Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 879
VITTORIA - 12/06/2010
Sport - Calcio Eccellenza: risolta la crisi societaria biancorossa

Calcio: è ufficiale, Vittoria a Barravecchia, Gueli e Vindigni

La nuova cordata già al lavoro. Infantino allenatore? Ci sono anche le ipotesi Gaetano Lucenti e l’ex «settepolmoni» Giuseppe Dima
Foto CorrierediRagusa.it

Il Vittoria calcio cambia volto. Salvatore Barravecchia (nella foto al centro) ha vinto la sua «scalata» alla società. La cordata capeggiata da Carmelo Vindigni e Cesare Gueli, guiderà le sorti del nuovo Vittoria in Eccellenza a partire dalla prossima stagione. Dopo il mancato accordo con Jerry Cuffaro, Angelo Licitra ha concluso con l’ex direttore generale del Real Vittoria Colonna, il quale rivestirà la stessa carica all’interno della nuova società biancorossa.

Sono contento – dichiara l’ex presidente del Vittoria Angelo Licitra – di aver affidato la squadra ad un gruppo numeroso e con tanta voglia di far bene. Ci tengo a dire che rimarrò sempre il primo tifoso di questa società. Ho sempre agito per il bene del Vittoria e credo che questa cessione lo dimostri ulteriormente. Errori e rimpianti? Preferisco non rispondere; è meglio parlare del futuro e non del passato biancorosso. Faccio i miei auguri alla nuova dirigenza».

Il nuovo Vittoria targato Vindigni, Gueli, Barravecchia è già al lavoro. Il cerchio dei soci è molto più ampio, ed è probabile che nei prossimi giorni altri nomi possano usciere fuori allo scoperto. Tra questi il più gettonato rimane sempre quello di Gino Puccia, che affiancherebbe il Vittoria solo dall’esterno. Anche Cesare Gueli ha alle spalle un grosso numero di amici imprenditori pronti a seguirlo in questa nuova avventura. Per quanto riguarda l’aspetto prettamente tecnico, invece, i nomi rimangono sempre gli stessi. Piero Infantino appare al momento il più accreditato come nuovo allenatore, mentre Massimo Fichera sarà quasi certamente il direttore sportivo.

Ma in queste ultime ore si sono fatti anche i nomi di altri tecnici. Voci di mercato portano a l’ex centrocampista del Vittoria in serie D Giuseppe Dima, il quale oltre a fare il centrocampista, da qualche anno pare vesta anche i panni di allenatore. Altra ipotesi, invece, è Gaetano Lucenti, il quale non ha ancora firmato ufficialmente il rinnovo con il Ragusa. Lo stesso Barravecchia ha confermato che nella giornata di ieri un allenatore (di cui non si sa ancora il nome) ha fatto visita al Comunale per incontrarsi e parlare con i nuovi dirigenti.

Sarà una squadra tutta nuova. Ma c’è da risolvere la questione legata ai giovani locali, il cui cartellino è di proprietà della Junior Vittoria. Parliamo di Consalvo, Incardona, Ferro, Rizzo (quest’anno al Santa Croce) e Guastella. Salvatore Barravecchia farà qualche tentativo per portarli con sé, ma non è detto che Cuffaro e Scollo siano pronti a cedere i loro atleti così facilmente dopo l’ultima delusione. Per quanto riguarda i primi veri colpi di mercato (probabile che Fichera porti con sé alcuni giocatori dal Ragusa) si dovrà aspettare prima l’ufficializzazione del nuovo tecnico. «Sono felice – rivela Barravecchia – finalmente abbiamo sbloccato la trattativa. Riaffermo ciò che ho detto: in tre o al massimo quattro anni riporteremo il Vittoria in Seconda Divisione».