Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 598
VITTORIA - 17/04/2010
Sport - Calcio Eccellenza: ultima gara del torneo dilettantistico in attesa dei play off

Calcio: Vittoria fa pari fuori (1-1), il Ragusa perde (0-1)

Cassia e Lucenti hanno schierato le riserve per recuperare al massimo i titolari. Nel Vittoria è tornato in campo Butticè dopo un lungo periodo di infortunio
Foto CorrierediRagusa.it

Il Vittoria chiude il campionato con un pari esterno contro l’Orlandina. E’ finita 1-1, con la squadra biancorossa che ha pareggiato a un quarto d’ora dalla fine con un gol del capocannoniere Rosa (nella foto). Il Vittoria era sotto di un gol grazie alla rete segnata dal messinese Ancione intorno al 10’ del secondo tempo. Un risultato, comunque, che non fa testo ai fini della classifica. Era importante non perdere e il Vittoria c’è riuscito.

Il tecnico Loreno Cassia è abbastanza soddisfatto. Dei titolari ha mandato in campo solo Ravalli, Sedu, Cinolauro e Rosa. A riposo dutti i diffidati. Il resto della squadra era formato dal portiere Parlabene, poi Camapanaro, Riccobono, Melilli, Patti, Incardona e Leone. Nella ripresa ha fatto l’ingresso in campo Giovanni Butticè fermo da mesi per un brutto infortunio. «Il ragazzo ha retto bene il campo ed è pronto per gli spareggi»- ha riferito Cassia.

I play off cominceranno il 2 maggio e il Vittoria giocherà in casa contro il Camaro la prima partita. Se vince dovrà disputare l’incontro fra la vincente di Noto –Ragusa. Se dovesse andare avanti, il Vittoria dovrebbe poi scontrarsi con la vincente del girone lucano prima e di quello pugliese dopo.

Anche il Ragusa s’è congedato dal pubblico amico perdendo in casa contro il Capo d’Orlando per una rete a zero. Anche questa una partita senza storia perché il tecnico Lucenti ha messo in campo pochissimi titolari per dare l’opportunità alla squadra di riposare e di riprendere più concentrata gli allenamenti in vista della prima partita play off contro il Noto.