Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 1066
VITTORIA - 10/04/2010
Sport - Calcio Eccellenza: due giornate al termine, poi sono play off

Calcio: Vittoria in casa con il Due Torri, Ragusa in trasferta a Biancavilla

La pausa festiva è servita a recuperare gli infortunati. La testa è agli spareggi con Noto, Camaro e una fra Ragusa e Due Torri. I biancazzurri contro gli etnei
Foto CorrierediRagusa.it

Dopo la lunghissima pausa pasquale, l’Eccellenza torna in campo. Il Vittoria affronterà nella penultima giornata di campionato il Due Torri; squadra che lotta tuttora per raggiungere un posto ai playoff. La storia del campionato è stata ormai scritta. L´Acireale è già in sere D con due giornate d´anticipo; mentre agli spareggi salvezza ci andranno Noto, Vittoria, Camaro e una tra Ragusa e Due Torri.

Esclusi colpi di scena dell´ultima ora, i biancorossi di Cassia partiranno ai playoff dalla terza posizione, a meno che, in questi ultimi 180´ di campionato il Noto non perda l´occasione di chiudere in bellezza la sua straordinaria stagione.

Le due settimane di stop al campionato sono servite al Vittoria per recuperare i tanti infortunati. Destano meno preoccupazione, infatti, le condizioni di Sedu e Butticè. Il primo sembra ormai aver smaltito del tutto i postumi della botta rimediata ad Acirele, mentre per il centrocampista arrivano buone notizie. Butticè ha ripreso a correre, il che lascia ben sperare in proiezione della prima gara dei playoff. Il resto della rosa è al completo.

E a pochi giorni dall´imminente ritorno sui campi è il presidente del Vittoria Angelo Licitra (nella foto) a fare un po´ il punto della situzione: «Di sicuro questi giorni di pausa ci sono serviti per recuperare i tanti acciaccati. Ma il problema maggiore rimane evitare facili squalifiche prima dei playoff. Molti dei nostri atleti (tra cui Senè) sono diffidati. Dovremo gestire attentamente questo fattore che rischia di penalizzarci sul serio».

Domenica sarà a Vittoria anche il direttore sportivo dei biancorossi Massimo Parisi, che durante le recenti feste di Pasqua è stato colpito da un grave lutto familiare. Mario Parisi, padre del diesse del Vittoria, si è spento all´età di 84 anni. A Massimo Parisi le più sincere condoglianze da parte della redazione del Corrierediragusa.it

Il Ragusa va in trasferta sul campo del Biancavilla. Gara tranquilla, con gli etnei soddisfatti del loro campionato, che li ha visti conquistare la salvezza senza troppi patemi. Il Ragusa ha la quasi certezza del quinto posto e della possibilità di disputare i play off, ma almeno un punto in più fornirebbe più serenità.