Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 868
VITTORIA - 24/11/2007
Sport - Sport calcio Serie D

Di Piazza squalificato: niente
trasferta a Cuma. Fiducia
dell´allenatore a Mandarano

Partita delicata contro la seconda in classifica Foto Corrierediragusa.it

Goleador, cinico, egoista al punto giusto. Le premesse per diventare un grande attaccante, Matteo Di Piazza le ha tutte. Nove gol finora, decisivi o non, frutto di un grande lavoro svolto. Terminale offensivo di un 4-3-3 tutto per lui. Modulo che fin qui gli ha permesso di esprimersi al massimo. Per Pippo Romano è un tassello inamovibile. Peccato però, che domani a Cuma non potrà essere della partita. Il giudice sportivo lo ha bloccato per un turno. Allora, spazio a Mandarano.

Per una trasferta così delicata, contro la seconda in classifica, Romano, oltre a Di Piazza, dovrà fare a meno anche di Romeo, Carroccia, Garufi e Puglisi. Tutti ancora infortunati. D’altro canto recupera il capitano Cangiano (scontato turno di squalifica) ed il neo acquisto Boncore. Per lui, esordio assicurato. Questa, la probabile formazione che affronterà domenica il Bacoli Sibilla: Saia, Privitera, Misiti, Bennardo, Santonocito in difesa; Cangiano, Favata e Boncore in mezzo al campo con Dalì, Leone e Mandarano in avanti.

A dirigere l’incontro al «Tony Chiovato» di Bacoli il Sig. Ronchi coadiuvato dagli assistenti Delle Foglie di Bari e Grillo di Molfetta.
Gli impegni per il Vittoria non finiscono qui. La squadra, terminata la gara di campionato, non farà rientro in Sicilia. La comitiva, infatti, si trasferirà in Puglia, a Corato, per attendere la partita di coppa Italia di mercoledì contro il Bitonto. Altro impegno, la coppa Italia, che i biancorossi stanno onorando con merito, dopo le eliminazioni di Siracusa e Adrano. Di Piazza per l’occasione sarà nuovamente disponibile.

Trasferte che arrivano in un momento delicato. Pippetto Romano davrà dare pronta risposta ad un ambiente che, dopo gli ultimi risultati positivi, adesso chiede continuità.