Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:41 - Lettori online 876
VITTORIA - 13/02/2010
Sport - Calcio Eccellenza: la beffa di Biancavilla brucia ancora

Calcio: Vittoria ospita il Capo D´Orlando al Comunale e punta al successo

I biancorossi senza Boemia e Consalvo squalificati. Primo posto ormai quasi impossibile da raggiungere. Acireale a più 9, Noto a più 6
Foto CorrierediRagusa.it

Dopo il deludente pareggio di mercoledì scorso a Biancavilla, il Vittoria torna al Comunale per la 23ma giornata di campionato. I biancorossi di Loreno Cassia, incappati nell’ennesima beffa a Biancavilla, hanno perso altri due punti nei confronti di Acireale e Noto.

Una squadra, quella allenata dal tecnico di Siracusa, che in «zona cesarini» durante questo campionato ha perso la bellezza di circa 8 punti. Sintomo di una fragilità caratteriale da attribuire al reparto difensivo, colpevole di avere incassato in 23 giornate di campionato la bellezza di 21 reti. Acireale (6), Noto (16), Camaro (10) e Ragusa (18) hanno fatto meglio dei biancorossi in materia di reti al passivo. Dati che rispecchiano interamente, purtroppo, la classifica del Vittoria, terza e ferma a quota 47 punti.

La squadra ipparina ospita quindi il Capo D’Orlando, avversario superato all’andata grazie ad una doppietta di Peppe Rosa. Per l’occasione il tecnico Loreno Cassia dovrà rinunciare agli squalificati Boemia e Consalvo.

(Nella foto il calciatore del Vittoria Francesco Leone)