Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 769
VITTORIA - 10/01/2010
Sport - Calcio Prima categoria: il Real Vittoria batte la Netina. Il Fly perde a Ispica

Calcio: Lo Scoglitti doma l’Orsa e si porta al secondo posto

Due reti di Miceli e Gemma fanno volare la squadra di Michele Guzzardi. Deludente la prestazione dell’Orsa. Il Real Vittoria batte la Netina, il Fly dell’esordiente Emmolo in panchina perde ad Ispica
Foto CorrierediRagusa.it

SCOGLITTI – ORSA RAGUSA 2 – 1

SCOGLITTI: Taranto; Tramasi, Bonifazio, D’Amico, Migliore; Di Maria (26’st Bennice S.) Gemma, Micieli, Cassibba; Colombo (37’st Guendil), Di Falco (46’ st Ciancio). All.: Guzzardi

ORSA RAGUSA: Granciano; Garcia, Tidona, Occhipinti (15’st Rinzivillo (38’st Giannantonio) Bellina, Fiore, Scucces, Mallia, Vitale, Gurrieri, Stella. All.: Cascone

RETI: 5’st Micieli, 20’st Gemma, 40’ st Gurrieri

ARBITRO: Di Gregorio di Catania


Lo Scoglitti fa sul serio. Segna due reti e rende ancor più bella la festa per il secondo posto solitario in classifica distanziando l’Orsa di tre punti. I padroni di casa sono stati praticamente perfetti; nel primo tempo hanno condotto la gara con grande impeto e raziocinio, sfiorando il gol del vantaggio in più di un’occasione (miracolo di Granciano su Di Falco e traversa di Colombo) mentre nella ripresa c’è voluta la solita invenzione del mediano di centrocampo Micieli per consentire agli arancioni di sbloccare il risultato e di avere la meglio sull’Orsa Ragusa.

Il piccoletto scoglittiese, più idolo che mai della frazione marinara, tira fuori dal cilindro un bolide dei suoi al 5’ della ripresa. Di Falco «spizza» dal limite d’area un pallone sul quale Micieli s’avventa calciando al volo di destro e insaccando all’incrocio. Davvero un gol magnifico per il centrocampista scoglittiese sempre più anima della squadra.

Chi si aspettava un’Orsa lanciata alla carica in un assalto all’ultimo respiro, è rimasto deluso. I ragusani hanno giocato senza sprazzi e senza grinta, dove anche alcuni dei suoi uomini più validi hanno mostrato la corda per la stanchezza. Il gol della bandiera, messo a segno da Gurrieri, è arrivato grazie ad una «papera» madornale del portiere Taranto a cinque minuti dalla fine.

Oltre alla bella prestazione corale offerta dagli uomini di Michele Guzzardi, da segnalare il ritorno in campo di Daniele Gemma (fermo da quasi un anno per via della maxi squalifica ricevuta con il Fly nella passata stagione). Il centrocampista scoglittiese, seppur lontano dalla migliore forma atletica, ha contribuito al successo dei suoi compagni. L’esperienza non gli manca, tant’è che ha trovato pure il gol all’esordio. Simile per dinamica al primo, Gemma scaglia un missile da fuori area al 20’ del secondo tempo, sul quale il portiere ospite non può far nulla.

«E’ stata una partita dominata dal primo sino all’ultimo minuto- ha commentato a fine gara l’allenatore Michele Guzzardi- adesso possiamo giocarcela sino alla fine. Credo sia difficile sperare nel primo posto diretto- aggiunge- ma i play off sono alla nostra portata. Tante società si sono rafforzate durante il mercato di dicembre, vedi l’Ispica che ha preso ben 7 giocatori. Ecco perché continueremo a rimanere con i piedi per terra. Il campionato è ancora lungo e non abbiamo certo intenzione di rallentare il passo».




REAL VITTORIA – NETINA 2-1

Nell’altro incontro casalingo di giornata, a spuntarla è il Real Vittoria Colonna di Giuseppe Tavolino. L’undici biancorosso, trascinato ancora una volta da un super Bongiorno, supera all’ultima curva la Netina grazie ad un calcio di rigore trasformato dallo stesso fantasista a 6’dal termine.

A passare in vantaggio sono i locali con la rete di Melfi, il pareggio lo trova Russo sul finire di primo tempo. Il secondo tempo fa felice il Real Vittoria Colonna, che dopo aver tentato il raddoppio in più di un’occasione, trova premiati i suoi sforzi grazie alla rete del solito Bongiorno. Rigore e gol che permettono al Real di vincere e di allontanarsi dalle zone di bassa classifica.

Completiamo il quadro dei risultati di Prima Categoria (girone G) con la sconfitta del Fly Vittoria sul campo dell´Ispica. Sulla panchina biancorossa ha esordito il nuovo allenatore Peppe Emmolo, che evidentemente avrà ancora tanto lavoro da fare per risollevare le sorti di una squadra in ritardo di condizione.