Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 396
VITTORIA - 20/10/2009
Sport - Calcio Eccellenza: biancorossi costretti a rincorrere gli etnei

Calcio: Vittoria, missione compiuta, ma che fatica!

Brutta partita, che si mette male con il vantaggio degli ospiti e viene rimediata dal micidiale uno-due di Rosa e Leone
Foto CorrierediRagusa.it

VITTORIA- BIANCAVILLA 2-1

VITTORIA: Polessi 6, Ravalli 5,5, Riccobono 5,5 (20’ st Rotondo sv), Misiti 5,5, Correnti 5,5, Coletta 5, Boemia 6, Butticè 7,5, Rosa 6,5, Leone 6,5 (35’ Vasile sv), Consalvo 5,5 (20’ st Melilli sv). A disp. Parlabene, Rovetto, Rustica, Incardona.

BIANCAVILLA: Linguaglossa 6, Fichera 6, Saitta 6 (34’ st Cosimano sv), Privitera 6,5 Caggeggi 6, Fichera Antonio 6, Licciardello 6, Corrente 6,5, Cunsolo 6,5 (30’ st Longo), Di Prima 6.5, Battiato 6 (9’ st Nicolosi). A disp. Mancari, Antonuzzo, Castronovo, Pesce.

ARBITRO: Maddocco di Messina

MARCATORI: 5’ st Cunsolo (B), 26’ st Rosa (V), 28’ st Leone (V)

Note: Ammoniti Corretnti, Rotondo e Butticè (Vittoria), Privitera, Saitta e Di Prima (Biancavilla). Angoli 5-5. Recupero: 2’ pt e 4’ st.


Di buono, solo il risultato e la reazione psicologica del Vittoria. Lo ammette anche l´allenatore Loreno Cassia, che al termine di un incontro che sembrava facile sulla carta s´è rivelato difficilissimo sul campo. La partita s´era messa male ed è stata ripresa dai gol di Rosa e Leone (nella foto)

Privo di Senè in attacco, il Vittoria non è riuscito a essere la squadra convincente delle altre volte. Poche le emozioni per tutto il primo tempo, latitante il gioco del calcio. Ha brillato di più il Biancavilla che s´è reso più pericoloso con Cunsolo e Di Prima.

Nella ripresa la formazione di Strano è addirittura passata in vantaggio con Cunsolo che ha approfittato di uno svarione difensivo ed ha infilato Polessi in uscita. Dopo un momemto di sbandamento, il Vittoria ha ritrovato il carattere di grande squadra ed ha pareggiato con Rosa di testa al 26´, che ha deviato un cross di Butticè, il migliore in campo, e poi con una zampata del volenteroso Leone, che s´è sacrificato nel ruolo di punta ed ha evitato un passo falso al Vittoria. Domenica a Capo d´Orlando mancheranno ancora Senè infortunato e Butticè squalificato.