Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1110
VITTORIA - 09/10/2009
Sport - Calcio Eccellenza: buona prestazione dei ragazzi di Cassia

Calcio: Il Vittoria liquida il Misterbianco con una cinquina irresistibile

Il divario tecnico tra le due squadre è stato troppo evidente. Il Vittoria ha colpito un palo e sbagliato almeno 4 gol Foto Corrierediragusa.it

VITTORIA – MISTERBIANCO 5 – 1

VITTORIA: Polessi 6; Rotondo 6, Ravalli 6 (30’st Riccobono sv), Misiti 6, Correnti 6, Boemia 6,5, Leone 6,5, Butticè 7,5 ( 34’st Incardona sv ), Rosa 7,5, Senè 7, Consalvo 6,5 (29’st Messana sv). A disp.: Parlabene, Vasile, Rovetto, Ruscica. All.: Cassia

MISTERBIANCO: Vitale 6; Ponte 5, Negrone 5, Orofino 6, Campanella 5, Filistad 5, Oliveri 5, Pidatella 5,5, Vasta 6, Amico 5,5, Palazzolo 5 (34’st Fazio sv). A disp.: Laudania, Giuffrida, Lucisano, Pafumi, Vadalà, Fichera. All.: Picone.

MARCATORI: 31’ pt Rosa, 45’ pt Consalvo, 6’st Amico, 16’ st Rosa, 34’st Senè, 46’st Leone
ARBITRO: Morsello di Marsala

NOTE: Osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime del nubifragio Messina; Ammoniti: Boemia, Leone (V); Orofino, Campanella (M)
Angoli, 6 pari; Spettatori 1000 circa.


Una vampata di un quarto d’ora all’inizio, con il Vittoria che spreca 3 gol fatti con Senè e Rosa, poi un po’ di confusione a centrocampo fino alla mezz’ora, quando Rosa sblocca il risultato e per i biancorossi tutto diventa facile. Cinque gol sono molti e pure pochi, se si rivedono le tante azioni sprecate dalla formazione di casa, principalmente da Senè, che ha colpito anche un clamoroso palo.

Gli ospiti sono stati a dir poco inconsistenti dal punto di vista tecnico, e solo quando il Vittoria ha abbassato i ritmi a centrocampo (grande la prestazione di Butticè) gli etnei si sono fatti avanti in maniera velleitaria. Sul due a zero (reti di Rosa e Consalvo) il Misterbianco accorcia le distanze su rigore con Amico e poi recrimina per un gol annullato a Oliveri, ma il guardialinee aveva già alzato la bandiera prima che la palla finisse dentro. Nell’ultimo quarto d’ora il Vittoria dilaga. Segna ancora Rosa, fa centro Senè (sbaglia i gol ma li fa realizzare ai compagni) e chiude Leone che infila all’angolino una magistrale punizione dal limite.