Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 1154
VITTORIA - 19/08/2009
Sport - Calcio: si doveva giocare domenica all’"Aldo Campo" di Ragusa

Calcio: annullato il "1° Memorial Gianfranco Provenzano"

Il questore Giuseppe Oddo non ha ritenuto idoneo l’impianto ad ospitare l’evento sportivo

E´ stato annullato e rinviato a data da destinarsi il triangolare "VII Coppa Vittoria Colonna, 1° Memorial Gianfranco Provenzano", che si sarebbe dovuto disputare domenica allo stadio "Aldo Campo" di Ragusa tra Vittoria, Ragusa ed Acireale.

A seguito del sopralluogo nella struttura, il questore Giuseppe Oddo non ha
ritenuto idoneo l´"Aldo Campo" ad ospitare l´evento sportivo. Pare non sussistessero i requisiti minimi per garantire la sicurezza dei tifosi, oltre ad altre problematiche di carattere logistico.

La società del "Citta di Vittoria", organizzatrice dell´avvenimento, si scusa per l´inconveniente. C´era grande attesa proprio tra i tifosi biancorossi per vedere all´opera il nuovo Vittoria. La squadra biancorossa arrivava all´appuntamento agonistico dopo avere completato la preparazione atletica a Caltagirone. Dopo le dimissioni di Giovanni Pinnolo dalla carica di presidente (vedere articolo seguente), l’altra notizia era stata la riconferma di Michele Boemia, laterale sinistro capace di imprimere accelerazioni offensive alla squadra. L’atleta non era stato molto costante nello scorso campionato

LE DIMISSIONI DEL PRESIDENTE GIOVANNI PINNOLO
Giovanni Pinnolo si è dimesso dalla carica di presidente del Vittoria. L’ex numero uno della società biancorossa ha deciso di mollare per subentrati motivi di lavoro. Questa la motivazione ufficiale; ma non è da escludere qualche dissapore all’interno della società tra Pinnolo e dirigenti. Senza Pinnolo s’interrompe, dunque, la vecchia «triade» biancorossa, composta dall’ex presidente e dai fedelissimi collaboratori Angelo Licitra e Salvatore Floridoro. Saranno questi ultimi due a ricoprire d’ora in poi la carica di presidente.

»Dopo 22 anni di attività calcistica a Vittoria- dichiara a caldo Giovanni Pinnolo- lascio con molto dispiacere- Mi metto da parte principalmente per motivi di lavoro, ma non nascondo che ormai da mesi non sentivo più mia questa società. Una società- ribadisce- che grazie all’impegno mio, di Licitra e Floridoro, è continuata a vivere per mezzo della fusione fatta con il Comiso calcio di Franco Caruso. Ma ora è arrivato il momento di prendermi una pausa. Non ho più quegli stimoli necessari per continuare a fare calcio. Certe scelte di gestione non appartengono al mio credo calcistico. Per il momento preferisco fermarmi- chiude l’ex presidente- continuerò a tifare Vittoria perché la passione per i colori e la maglia biancorossa non mi abbandoneranno mai».

Ecco al completo il nuovo organigramma societario del Vittoria: presidenti saranno Salvatore Floridoro e Angelo Licitra; vice presidente e responsabile pubbliche relazione Salvatore Elia; direttore generale Claudio La Mattina; responsabile settore giovanile Gerlando Cuffaro; segretario Gianni D’Iapico; cassiere Rosario Scollo; consiglieri della società Nanni Licitra, Salvatore Licitra, Orazio Floridoro, Rosario Attinelli, Antonio Occhipinti, Massimo Tumino e Bartolomeo Melfi.

Altra notizia è il tesseramento del portiere Andrea Parlabene classe 88, lo scorso anno in forza all’Aquila Caltagirone (Promozione). Per il centrocampo, invece, dovrebbe essere il mediano Ruscica classe 89, il principale rincalzo di Butticè.