Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 883
VITTORIA - 07/06/2009
Sport - Calcio serie D: i biancorossi hanno perso,decide il gol di Teriaca al 23’ pt.

Calcio: il Vittoria saluta la Serie D e retrocede in Eccellenza

Il Palazzolo ha mostrato più determinazione, vincendo di misura 1 - 0. Nuccio sbaglia un gol. Traversa di Comandatore. Tasca espulso
Foto CorrierediRagusa.it

Il Vittoria dà l’addio alla serie D e retrocede in eccellenza. Non tradendo purtroppo neanche stavolta la tradizione negativa delle partite spareggio perse per la salvezza, i biancorossi hanno ceduto al Palazzolo per 1 a 0 nell’ambito di una partita tesa, dove il nervosismo agonistico si tagliava a fette.

Vittoria sprecone con Nuccio, che sbaglia un gol praticamente fatto.Poi il gol di Teriaca che di testa svetta in area su una palla che spiove in area sulla quale la difesa biancorossa dorme. Una beffa per il Vittoria che era apparso in palla; Comandatore ha colpito la traversa subito dopo il gol subito; l´occasionissima è per Nuccio a metà ripresa che ha sul sinistro la palla del pari che in girata mette di un soffio a lato; a pochi minuti dalla fine l´espulsione di Tasca che ha lasciato in 10 i compagni nell´arrembante finale.

E dire che i ragazzi di Loreno Cassia erano scesi in campo con la determinazione giusta per ambire alla salvezza. Sarebbe bastato anche un pareggio, e invece è arrivata la retrocessione in eccellenza. Uno spauracchio che aleggiava sulla squadra da troppo tempo, ora concretizzatosi in una triste realtà. La squadra ha fatto di tutto per salvare una stagione che sembrava compromessa e che invece, nelle battute finali, era stata aggiustata alla meglio con l’obiettivo playout.

All’andata il Vittoria aveva vinto, mostrando più nervosismo in campo. La tifoseria vittoriese si era mobilitata per andare a sostenere i biancorossi nella trasferta più difficile e delicata della stagione. Alla fine regnava solo la delusione mista alla rabbia per l´addio alla Serie D e la retrocessione in Eccellenza.

(Nella foto di Lorenzo Salerno la formazione del Vittoria 2008/09)