Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 732
VITTORIA - 14/03/2009
Sport - Calcio serie D: i biancorossi con un residuo di speranza fuori casa

Calcio: Vittoria cerca punti in casa del Messina

La matematica non condanna il Vittoria che ha l’obbligo di credere nella salvezza nonostante l’ultimo posto in classifica
Foto CorrierediRagusa.it

A Messina con la speranza di uno scatto d’orgoglio e di un pizzico di fortuna in più, componenti fondamentali da troppo tempo assenti in casa Vittoria calcio. I biancorossi di Cassia navigano nei bassifondi ma ancora non sono rassegnati. Solo la matematica può dare il verdetto senza appello.

A Messina Loreno Cassia dovrà fare a meno del difensore centrale Sedu, squalificato, e del centrocampista Patti, infortunato. Due giocatori fondamentali per l’economia del gioco in difesa e a metà campo. «Abbiamo il dovere di credere anche nella salvezza»- carica il dirigente Angelo Licitra (nella foto).

L’altra speranza del Vittoria è che il Messina possa arrivare deconcentrato a questo incontro per via delle vicissitudini societarie che rischiano di fare radiare la società dal campionato. In ogni caso, la partita si gioca sul campo e
Cassia dovrebbe inserire questa formazione:
Cavone; Italiano, Tasca, Comandatore, Riccobono; Deffo, Tummiolo, Dardanelli, Incardona; Morelli, Nuccio. All. Cassia.