Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 1364
VITTORIA - 18/02/2009
Sport - Vittoria: la Virtus Tennis affila le armi per la prossima stagione

Pluchino: «Il tennis andrà avanti senza Marangio»

Dino Termini sarà il prossimo presidente. Cedute Savarise e Haidner, riconfermato in blocco l’organico delle tenniste Foto Corrierediragusa.it

La Virtus Tennis Vittoria prepara la nuova stagione agonistica. E le novità non mancano.
Dopo le dimissioni di Angelo Marangio, la società ha vissuto un momento difficile, ma con l’innesto di nuovi dirigenti nei giorni scorsi, adesso, è viva più che mai e pronta a ripartire. Lo assicura Salvatore Pluchino nuovo presidente della società: «Contrariamente- dichiara Pluchino- a quanto fatto credere da Marangio, dopo le sue dimissioni, questa società andrà avanti ugualmente. Ricoprirò questa carica per poco tempo. La passione che ho per questo sport mi ha portato a prendere questa decisione piena di enormi responsabilità, ma ben presto, il futuro presidente della Virtus Tennis Vittoria potrebbe essere Dino Termini, nuovo dirigente e proprietario del nostro sponsor ufficiale».

Vicini alla promozione in serie A nella passata stagione, l’associazione tennistica vittoriese ritenterà l’impresa quest’anno. «L’anno scorso- aggiunge Pluchino- abbiamo sfiorato l’impresa. Durante tutta la stagione non avevamo perso un incontro, ma l’ultimo, il più decisivo ci è costato caro. Abbiamo pagato in quell’occasione la poca esperienza. Ripetersi per quest’anno sarà difficile, il nostro obiettivo è la salvezza. La serie B è molto competitiva, ma noi ce la giocheremo fino alla fine. Abbiamo anche un ottimo settore giovanile che nel corso di questi ultimi anni ci ha regalato enormi soddisfazioni».

L’organico della squadra non verrà stravolto. Cedute Sara Savarise e Stefania Haidner, sono state riconfermate, invece, Raffaella Coffa e Simona Porchia. Petra Pajalic, slovena con classifica italiana 2.2 e WTA 500, e l’italiana Vincenza Ciraolo con classifica 3.2. sono i volti nuovi della squadra. Ci sarà spazio anche per le ragazze del settore giovanile. Si tratta di Erica Gelsomino, Livia Cutore, Monica Stefanacci e Alessandra Maganuco, giovani promesse che giocano la serie D-1 e ormai prossime al campionato di serie C.

Altri importanti impegni saranno rivolti all’organizzazione della tappa internazionale del Nike Junior Tour, previsto per il mese di maggio a Vittoria (unica tappa in Sicilia). Un torneo riservato esclusivamente alle categorie giovanili.