Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 897
VITTORIA - 31/01/2009
Sport - Calcio serie D - Biancorossi in casa con l’obiettivo 3 punti

Un Vittoria con l´acqua alla gola non può fallire contro l´Adrano

Loreno Cassia dovrà fare a meno di Comandatore (squalificato). Forse Baratto in attacco dall’inizio e Nuccio a centrocampo
Foto CorrierediRagusa.it

Non chiamiamola più gara da «ultima spiaggia» perché porta male. Meglio dire la partita del cuore e dei sentimenti ai massimi livelli. Per non perdere terreno sulle altre squadre, il Vittoria deve assolutamente vincere contro gli etnei, definiti complesso veloce e pericoloso.

La settimana dell’esonero di Lombardi e delle inevitabili polemiche, è stata archiviata. Ora si apre l’era Cassia (nella foto), il tecnico che guiderà la squadra fino al termine del campionato e che proverà a salvarla. Con questi uomini e se ci sarà l’occasione, con qualcuno che strada facendo si renderà libero da impegni e vorrà servire la causa biancorossa.

Quale saranno le novità in campo? Poche, perché la rosa è sempre quella e alla fine il nuovo tecnico dovrà affidarsi agli stessi atleti. E’ probabile che giochi dall’inizio Baratto, che Lombardi aveva sacrificato sentendo anche gli umori dei tifosi, molto insoddisfatti dall’ex professionista, mentre Nuccio potrebbe essere spostato laterale di centrocampo.

L’altra certezza è l’assenza di Marco Comandatore, squalificato in settimana dal giudice. Di altro c’è poco, se non affidarsi alla gara e alla sorte, che quest’anno non è stata benevola con il Vittoria. Tre punti sull’Adrano sarebbero l’antidoto alla crisi e la fiammella della speranza.

Il novo tecnico dovrebbe schierare la seguente formazione: Cavone; Italiano, Sedu, Tasca, Boemia; Patti, Tummiolo, Dardanelli, Nuccio; Baratto, Morelli.