Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 523
VITTORIA - 06/12/2008
Sport - Calcio serie D - Il Vittoria ospita la Nissa

Assalto alla vicecapolista,
senza Tummiolo squalificato

Il solo Boemia non basta, serve subito un attaccante
Foto CorrierediRagusa.it

È tempo di derby, è tempo di Vittoria - Nissa. Arriva la vice capolista, in serie utile da ben undici turni e reduce da quattro vittorie consecutive. Il Vittoria ha confermato il suo brutto andazzo in trasferta, dove sinora ha raccolto solamente un punto (ad Acicatena 0-0) su otto gare disputate. L’ultima sconfitta a Trapani per 3-1.

Per la gara di domenica, l’allenatore Piero Lombardi dovrà fare a meno del centrocampista Tummiolo, squalificato dal giudice sportivo, mentre dovrebbe recuperare i giovani locali Incardona e Rizzo. Niente da fare per l’ex Ciaramitaro ancora fermo ai box. Lombardi, di certo, non potrà permettersi il lusso di concedere ampi spazi all’avversario, probabile quindi, che faccia turnover soprattutto in attacco. Uno tra Messina, Nuccio e Baratto partirà dalla panchina. Per il resto la formazione dovrebbe essere la stessa delle ultime partite. Al posto Tummiolo, Patti accanto a Dardanelli.

Sul fronte mercato c’è molta incertezza. L’acquisto del solo difensore Boemia non potrà salvare il Vittoria, serve un attaccante col fiuto del gol a tutti i costi e al più presto.

Arbitro della gara sarà Riccardo Fogliano di Perugia, coadiuvato dagli assistenti di gara, Mario Mandis di Palermo e Alberto Andò di Messina.