Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 18 Agosto 2017 - Aggiornato alle 12:44 - Lettori online 854
VITTORIA - 28/03/2017
Sport - Arti marziali: i campionati italiani si sono tenuti a Carugate in Brianza

Per il karateka Giuseppe Panagia un oro e un bronzo

Il primo posto nella categoria juniores, la terza posizione negli assoluti Foto Corrierediragusa.it

Un oro e un bronzo per Giuseppe Panagia (foto). Il karateka vittoriese ha primeggiato alla due giorni dei campionati italiani che si sono tenuti a Carugate in Brianza. L’atleta del maestro Santo torre che gareggia per i colori dello Shotokan Vittoria ha ancora una volta dato conferma delle sue grandi qualità nonostante i suoi 18 anni. Panagia ha vinto l’oro nella categoria juniores battendo Andrea Nekoofar del Gruppo sportivo dell’Esercito. Il giorno dopo è stato medaglia di bronzo agli assoluti di kata preceduto solo da Alessandro Iodice e Mattia Busato, che hanno alle spalle una carriera più lunga e maggiore esperienza.

Il karateka vittoriese ha cominciato molto bene la stagione con l’argento conquistato con l’Italia under 21 all’Open internazionale di Parigi, continuando con l’oro di Sofia sempre con l’Italia under 21. Ora le due medaglie a livello individuale che pongono Giuseppe Panagia alla ribalta nazionale. «Dedico i due podi —dice l’atleta vittoriese alla mia famiglia ed al mio maestro. Le medaglie mi ripagano dei grandi sacrifici che devo fare per arrivare a questo livello».