Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 21 Novembre 2017 - Aggiornato alle 22:45 - Lettori online 660
VITTORIA - 27/11/2016
Sport - Calcio, Promozione: vantaggio con Leone e raddoppio di Cosentino nella ripresa

Vittoria supera Sporting Eubea e fa passi avanti in classifica

A 10’ dal termine il gol ospite su rigore. Tiene bene la difesa biancorossa Foto Corrierediragusa.it

Vittoria-Sporting Eubea:2-1
Marcatori: 31’pt Leone, 7’st Cosentino; 33´st Favara (su rigore)

Vittoria: Marino, Cassarino, Di Pasquale, Iapichino, Citronella, Di Gregorio, Cosentino, Gurrieri (30´st Giudice) Bruno (44´st Nei) Leone, Mojib (1’st Pa Sang). All: Guzzardi

Sporting Eubea: Parlabene, Secondo, Pancari, Favara, Brullo, Senia, Varga, Giaquinta (11’st Strano) Sammartino, Caruso (18´st Navanzino) Vitale (28´st Cucchiara). All: Costanzo

ARBITRO: Galioto di Siracusa


Leone nel primo tempo e Cosentino nella ripresa lasciano il segno nella giornata che riporta i biancorossi al successo in campionato. Dopo il pari di sette giorni fa a Trecastagni, il Vittoria di Michele Guzzardi conquista i 3 punti e lo fa riuscendo a battere il Licodia Eubea, formazione rivale della scorsa stagione nonché vincitrice del campionato di I Categoria.

Una gara giocata bene per lunghi tratti e legittimata nel secondo tempo per merito di un Cosentino (al suo primo gol in casa) chiave vincente a ridosso delle due punte nello scacchiere tattico di Guzzardi. La vittoria davanti al proprio pubblico serviva più di ogni altra cosa in previsione del big match di domenica prossima al "G.Cosimo" contro il Ragusa. Un derby che tutti aspettano e che potrebbe segnare la svolta dei biancorossi nell´attuale campionato.

A decidere i 90´ il gol di Leone al 30´ del primo tempo (ma fa tutto la difesa ospite servendogli su un piatto d´argento la palla del vantaggio) e la rete di Cosentino con una potente conclusione dalla distanza a inizio ripresa. Il Vittoria, che prima dei due gol si era reso pericoloso con Gurrieri (calcio piazzato fuori di un soffio) e Citronella (staffilata dai 30 metri) rischia qualcosa soltanto durante la seconda frazione di gioco con Pancari e Favara. E´ proprio quest´ultimo ad accorciare le distanze dal dischetto alla mezz´ora della ripresa. La difesa, con il rientro importante di Citronella, stavolta tiene bene senza correre grossi pericoli fino al triplice fischio