Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 1015
VITTORIA - 21/09/2008
Sport - Calcio serie D - Rivoluzione al Vittoria dopo il 2 - 2 con l’Hinterreggio

Si dimette il tecnico Carbonaro, il Vittoria a Piero Lombardi

La società corre ai ripari dopo l’ultima figuraccia che ha umiliato il pubblico. Nei prossimi giorni l’arrivo di 4 atleti d’esperienza Foto Corrierediragusa.it

La rivoluzione era nell´aria già dopo la gara pareggiata in extremis grazie a un rigore piovuto dal cielo e trasformato da Rizzo al 48´ della ripresa. Lo stato maggiore della società, composto da Giovanni Pinnolo, il direttore Massimo Parisi, Angelo Licitra e Salvo Floridoro ha deciso di dare la svolta. "Dobbiamo costruire una vera squdra di calcio"- ha detto Parisi dopo la partita. Piero Lombardi (nella foto), molto noto nell´ambiente, è il nuovo allenatore del Vittoria. Domani, martedì, dirigerà il primo allenamento.

Il primo a capire è stato Pippo Carbonaro. Prima che glielo dicessero i dirigenti s´è fatto da parte lui. Ha rassegnato le dimissioni per dare uno scossone all´ambiente, sperando che questi ragazzi, a volte troppo petulanti, cambino mentalità. Davide Cortese, ad esempio, è stato allontanato dalla squadra per motivi disciplinari. Qualcuno si concede licenze verbali di troppo. Grave in unmomento di crisi.

La sostizuione dell´allenatore non basta, perché non era Carbonaro l´unico problema del Vittoria. In settmana saranno comunicati i nomi di 4 giocatori d´esperienza che dovranno cambiare i connotati a una squdra finora senza mente, corpo e anima. Beccare 4 gol a trasferta significa sottoporsi a un´umiliazione continua che l´encomiabile pubblico di Vittoria (la tribuna è sempre piena)non merita. Ecco perché Pinnolo e soci hanno capito che è venuto il momento di fare altri sacrifici. Esseci è bello, ma esserci per recitare il ruolo della cenerentola del campionato non serve. Vittoria non merita queste figuracce. Si spera che quella con l´Hinterreggio in casa sia stata l´ultima.

La partita
Nel giorno in cui il Modica riposava, il Vittoria ha pareggia in extremis a conclusione di una partita deludente. I biancorossi hanno agguantato tra le mura amiche del "Comunale" il pareggio per i capelli, incamerando un solo punto in classifica in quattro giornate. Per i locali hanno segnato Comandatore su punizione e Rizzo su rigore; per i calabresi, sono andati ingol l´ex di turno Alfredo Carrozza e l´attaccante Zampaglione.

Serie D girone I
4.A GIORNATA (domenica 21 settembre 2008)

Atl.Puteolana-Acicat 1-1
Castiglione-Adrano 1-2
Castrovill.-Messina 1-0
Nissa-VicoEquense 3-1
Rosarno-Palazzolo 0-0
Siracusa-Savoia 4-0
Trapani-Sapri 2-3
Viribus Un.-Sangiuse 1-0
Vittoria-Hinterreg. 2-2

(Riposa il Modica)

CLASSIFICA

Viribus 12

Sapri 10

Acicatena 7
Hinterreggio 7
Rosarno 7
Sangiusep. 7
Siracusa 7

Nissa 6

Atl.Puteola 5
Modica 5

Adrano 4
Castrovill. 4
Palazzolo 4
Savoia 4
VicoEquense 4

Castiglione 2
Trapani 2

Vittoria 1

Messina 0