Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 635
VITTORIA - 04/09/2016
Sport - Calcio, Promozione: rosa da completare con l’ingaggio di un attaccante dopo il forfait di Cinnirella

Il Vittoria dimentica la Coppa e pensa al campionato

Il Ds Iapichino si assume tutte le responsabilità per la perdita della partita con il S. Croce Foto Corrierediragusa.it

Il Vittoria è rammaricato per l´eliminazione dalla Coppa Italia. La squalifica del giocatore Carmelo Nei ha determinato la perdita della gara di andata contro il S. Croce e l´eliminazione conseguente. La società e la squadra sono quindi concentrati sul campionato che inizierà domenica prossima. il Direttore sportivo biancorosso Salvo Iapichino ha ammesso la sua responsabilità: "E´ colpa mia -ha detto- Mi ha tratto in inganno la data di tesseramento del calciatore ed è stata una leggerezza che è costata cara alla squadra ed all´allenatore".

Attenzione dunque puntata sul campionato, il cui calendario non è stato ancora reso noto. Ad un mese dall´inizio della preparazione il tecnico Michele Guzzardi fa il punto della situazione: "C´è ancora qualcosa da definire in attacco per il forfait di Cinnirella che ha deciso di ritirarsi e non giocare più. Abbiamo dunque un attaccante in meno e devo arrangiarmi. Contro il S. Croce abbiamo schierato Di Rosa nel ruolo di punta centrale. la società è alla ricerca di un attaccante per completare la rosa. Negli altri reparti siamo al completo e la squadra, come si è visto contro il S. Croce è competitiva e pronta per affrontare al meglio il campionato, che rispetto a qualche anno fa si presenta come il più competitivo di sempre. Noi ci siamo e ce le giocheremo tutta".