Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 478
VITTORIA - 12/08/2016
Sport - Futsal, serie A: dopo le riconferme di Othamani e Sirna altra operazione di mercato

Veronica Privitera bomber di razza per lo Sporting Vittoria

La giocatrice ha disputato le ultime 6 stagioni in serie A di calcio a 11 ma ha optato per il futsal Foto Corrierediragusa.it

Una punta di valore per lo Sporting Vittoria. La società ha infatti concluso l’ingaggio di Veronica Privitera (foto), 28 anni, lo scorso anno al Pink Bari nella serie A a 11. Privitera ha deciso di optare per il futsal dopo le sue sei stagioni ha militato con il Napoli, Acese e Bari. per l´appunto. Dice la neo biancorossa: "Ho scelto di passare al futsal perché sono alla ricerca di nuovi stimoli. La scelta è ricaduta su Vittoria, città e società che da tempo ha mostrato il proprio forte interesse per me. Spero di ripagare al meglio, disputando un´ottima stagione, mettendomi chiaramente a disposizione del mio allenatore e della squadra, consapevoli dei nostri mezzi".

Soddisfatto dalla chiusura dell´operazione in oggetto, il Ds Luciano Di Vita. "E´ un´operazione importante, che permette di portare a Vittoria una delle atlete più importanti del panorama calcistico femminile nazionale. Stiamo lavorando per allestire una rosa quanto più possibile competitiva, consapevoli delle difficoltà che un campionato livellato verso l´alto potrà riservare. La Privitera avrà la maglia numero 10 ed insieme alle altre importantissime pedine del nostro scacchiere siamo certi che riuscirà ad amalgamarsi nel minor tempo possibile. Puntiamo a far sognare la nostra città. Lo abbiamo già fatto e lo continueremo a fare con le nostre forze e con l´aiuto encomiabile - del mondo imprenditoriale che da tre anni a questa parte ha scelto di starci accanto. Punteremo molto sui giovani locali. Vittoria è da sempre fucina di talenti; noi continueremo su questo sentiero".