Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 483
VITTORIA - 17/07/2016
Sport - Calcio: il presidente Clemenza presenta domanda di ripescaggio in Promozione

A Vittoria il calcio raddoppia: 2 nuove società in Promozione?

Salta fuori l’interesse di una nuova dirigenza autonoma decisa a mettersi in gioco Foto Corrierediragusa.it

Si aprono nuovi scenari a poco meno di un mese e mezzo al via della nuova stagione agonistica a Vittoria. In città, oltre alla già presente e stabile società dell´Asd Calcio Vittoria del presidente Alessio Clemenza (pronta al ripescaggio nel campionato di Promozione) spunta l’ipotesi di un´altra neo cordata vittoriese (a capo del gruppo alcune figure provenienti dal settore del mercato ortofrutticolo) pronta a fare calcio cominciando dallo stesso campionato di Promozione.

Sui dettagli e i nomi di questa eventuale nuova ed autonoma dirigenza (le indiscrezioni parlano di un gruppo ragusano pronto a trasferirsi a Vittoria) stringe ancora il massimo riserbo, nonostante fonti vicine ed interne all’ambiente calcistico biancorosso parlino addirittura di un progetto in via di definizione. Persino il nome del tecnico (vittoriese) sarebbe già stato individuato, e tutto si muoverebbe intorno a un blocco di giocatori vittoriesi ancora in standby e in attesa di capire quale sarà l’evoluzione finale della vicenda.

Dunque sfumata la vecchia ipotesi del trasferimento dello Scordia a Vittoria (i dirigenti catanesi avrebbero prima chiesto un colloquio con il sindaco Giovanni Moscato per poi avere un incontro - disertato pochi istanti prima - con i dirigenti dell´Asd Vittoria senza di fatto concludere nulla) ecco saltare fuori adesso una possibile concorrenza interna.

Insomma, nell’attesa di vederci più chiaro a cominciare dai prossimi giorni, quello di cui si rimane certi fa capo ancora oggi alla società dell’Asd Calcio Vittoria. La stessa dirigenza che mantiene la gestione dello stadio «G. Cosimo» nonché finalista playoff di I Categoria e prossima – in seguito alla formalizzazione della domanda di ripescaggio – al campionato di Promozione. Ed proprio in quest’ottica che bisogna lavorare accelerando il ritmo degli impegni. Rispetto allo scorso anno sono previsti tre gironi in più, e la priorità ripescaggio andrà in favore delle finaliste perdenti durante gli ultimi spareggi promozione.

La prima scadenza per le iscrizioni regolari al campionato è prevista giorno 24 luglio, dunque dal 25 in poi potranno partire le varie domande di ripescaggio in Lega. L’Asd Calcio Vittoria dispone già di una squadra juniores da presentare obbligatoriamente in caso di Promozione (non a caso il gruppo juniores è stato formato in I Categoria anche se non necessario) e dalla dirigenza biancorossa non è mai mancato il massimo ottimismo in tale circostanza. Sul piano tecnico verrà riconfermato in gran parte lo stesso parco giocatori della vecchia stagione, con Michele Guzzardi in panchina e Fabio Virduzzo preparatore dei portieri. Luigi Ferro si occuperà invece dell’intero settore giovanile e la squadra juniores. Coperti i ruoli under da schierare in campo come ’97 e ‘98. La società lavora per assicurarsi un buon classe ’99. I primi incontri per la preparazione agonistica previsti dal 4 agosto in poi. Infine la grana del campo sportivo. Il manto erboso dell’ex Comunale versa ancora in condizioni precarie. Occorre un ripristino importante iniziando dalla risemina generale del rettangolo di gioco. Interessante vedere all’opera il nuovo sindaco Moscato – che ha mantenuto per sé la delega allo Sport – date le precarie quanto datate condizioni imbarazzanti dell’intero settore impiantistico sportivo della città.