Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1003
VITTORIA - 22/03/2016
Sport - Futsal, serie A: le biancorosse recuperano dopo essere andate in svantaggio

Sporting Vittoria vince in trasferta ed è in zona play off

Restano due partite da giocare, la stracittadina e il Siracusa Foto Corrierediragusa.it

Noci-Vittoria Sporting Futsal: 1-3

Lo Sporting Vittoria (foto) non si ferma. Anche a Noci ha conquistato i tre punti e si è assestato così al quinto posto in classifica che rende i play off più che possibili. Sul campo pugliese le padrone di casa sono andate subito in vantaggio al 5’. Lo Sporting reagisce ma non riesce a centrare un solo tiro in porta degno di nota con Saraniti che spara addosso al portiere da distanza ravvicinata. Mister Assenza capisce che serve una scossa e così nel giro di pochi istanti cambia tutte le titolari. La gara cambia registro, le biancorosse attaccano a pieno organico e con maggior intensità e fioccano le azioni da rete. Prima Francesca Primavera con un tiro da fuori centra in pieno il palo, poi Othmani nella stessa azione colpisce prima la traversa e poi il palo. Il pari è nell´aria e al 16´ è Valeria Ricupero a spingere in rete il pallone dopo una parata di Di Giorgio su conclusione della Othmani. Per Valeria Ricupero è il primo gol in serie A. Un minuto dopo è bomber Saraniti a trafiggere sempre la Di Giorgio mettendo a segno la sua 22a rete stagionale, e fissando la prima frazione di gioco con il risultato di 2 a 1 per la Vittoria Sporting Futsal.

La ripresa inizia con il New Team Noci alla ricerca del pari e Palumbo e compagne che si rendono pericolose in avanti con delle ripartenze veloci. Durante i primi minuti si erge a protagonista Claudia Sirna che vanifica tutti i tentavi a rete delle locali. Al 6´ della ripresa, nel tentativo di anticipare la Saraniti, arriva l´autorete delle padroni di casa che porta il risultato sul 3 a 1. Dopo la rete subita, la New Team Noci accusa il colpo e gli attacchi alla porta di Sirna si fanno sempre meno intensi. Saraniti e Claudia Ricupero mancano per ben tre volte la rete del 4 a 1. Al fischio della sirena è gioia a tinte biancorosse per una vittoria importante.
Le sensazioni post gara sono affidate al Ds Luciano Di Vita, presente in Puglia. "Con il Martina a due punti, ma una gara in più rispetto a noi e con due gare da disputare (derby e Siracusa), sognare è obbligo morale e sportivo. Chiamiamo a raccolta la nostra gente. Il primo appuntamento è per il prossimo 3 aprile al Palazzetto dello Sport. Continuiamo a sognare".