Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 365
VITTORIA - 20/07/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: il presidente Barravecchia cercherà di iscrivere la squadra al campionato

Trattative per far "emigrare" a Vittoria il titolo sportivo dello Scordia

Negli ambienti sportivi della città se ne discute sempre più insistentemente, il presidente della società etnea, Rosario Gallo, è di Acate e ci ha fatto un pensierino Foto Corrierediragusa.it

Giorni decisivi per il futuro della società Città di Vittoria. La squadra del già dimissionario Salvatore Barravecchia – « non sarò più il presidente del Vittoria» – si trova in estreme difficoltà di carattere economico e dirigenziale quando mancano appena due giorni al termine ultimo per l’iscrizione al campionato (Promozione). Barravecchia, che nella recente settimana ha avuto un forte scontro con il sindaco Nicosia per quanto riguarda l’attribuzione dei contributi comunali, ha dichiarato che farà il possibile pur di iscrivere il Vittoria alla prossima stagione agonistica evitando il rischio radiazione

Ma intorno all’ambiente biancorosso sembrerebbero agitarsi altre acque ancora, e non soltanto per le sorti della società attuale – in caso di iscrizione Barravecchia potrebbe subito cedere il titolo altrove lontano dalla città - ma anche per delle voci dell’ultima ora vicine al trasferimento del titolo dello Scordia (il cui presidente Rosario Gallo è nativo della vicinissima città di Acate) proprio qui a Vittoria. "Ne ho sentito parlare anch’io – ha detto Barravecchia – ma non saprei aggiungere altro, credo si tratti di singole considerazioni. Non conosco rilievi particolari della trattativa, e in ogni caso penso all’attuale società". Di certo il titolo dello Scordia – in assoluto la più bella sorpresa dell’ultima stagione con il miglior calcio giocato nel girone B – portato a Vittoria avrebbe come minimo del clamoroso.

Infine c’è anche una terza società – Asd Calcio Vittoria – nuova di zecca e con altrettante ambizioni di ripescaggio in Promozione. Il suo presidente Alessio Clemenza con il direttore sportivo Salvo Iapichino sembrano aver ben chiare le idee in testa per programmare la stagione avvenire dopo anni di esperienza accumulati nei campionati di Prima Categoria. Ecco perché diventa difficile, anche se davvero a pochi giorni dalle date di iscrizioni e ripescaggi, comprendere fino in fondo quale sarà l’assetto portante vittoriese del prossimo anno.