Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1164
VITTORIA - 04/03/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: i biancorossi sono in caduta libera dopo la sconfitta con il Siracusa

Il recupero con l´Igea Virtus è da ultima spiaggia per il Vittoria

Si gioca oggi alle 15 al "Cosimo". Solo un punto nelle ultime sei partite con un organico ridotto ai minimi termini Foto Corrierediragusa.it

Incassata la cinquina da parte della capolista Siracusa -partita impari valutando il differente tasso tecnico delle due squadre con i biancorossi costretti a chiudere con 7 juniores in campo- il Vittoria è pronto per la gara di recupero della scorsa giornata con l´Igea Virtus (in programma mercoledì alle 15 al "G. Cosimo)

Ma quello che adesso preoccupa più di ogni altra cosa è proprio la classifica. Al di là dello smantellamento, dei limiti tecnici, degli infortunati, e tutto quanto a questo gruppo di ragazzi è impossibile attribuire in termini di responsabilità, c’è un inevitabile dato di fatto che parla in numeri: 26 punti e discesa in zona playout insieme a Città di Messina, Modica e Rosolini. Lo scatto d’orgoglio del Paternò - vincente in casa contro il Giarre - ha spedito i biancorossi dritto, e per la prima volta in questa stagione, nella griglia degli spareggi salvezza. Ecco perché la sfida con l’Igea può assumere contorni assai decisivi per il futuro della società del presidente Barravecchia.

"Qualcuno dice che sono un pazzo e io mi onoro di essere un pazzo - ha detto l´allenatore Catania dopo i 5 gol di Siracusa - a me piacciono queste sfide e spero di potermi salvare, o direttamente o attraverso i play out. Non sarà semplice perché nel gruppo ci sono giocatori che non si allenavano da tempo e farli tornare in condizione non è semplice. Ma ripeto, noi non molliamo"

La partita con l’Igea Virtus – ricordiamo sospesa a causa delle condizioni impraticabili del campo – precede la trasferta di domenica prossima che il Vittoria andrà a giocare in trasferta con il San Pio X.