Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 951
VITTORIA - 01/03/2015
Sport - Calcio Eccellenza: biancorossi sommersi di gol contro il quotato avversario

Cinquina del Siracusa ai danni di un Vittoria sempre più giù in classifica

Troppo netto il divario fra le due squadre: padroni di casa hanno chiuso 4-0 il primo tempo e nella ripresa Mascara su punizione ha fatto cinquina
Foto CorrierediRagusa.it

Siracusa-Vittoria: 5-0
2’pt Contino; 13’pt Grasso; 16’pt Contino; 20’ pt Contino; 45´st Mascara.

Siracusa: Vitale, Fichera (Santanna), Carpinteri, Palermo (Liistro), Orefice, Pettinato, Mascara, Conti, Contino, Grasso (D’Agosta) e Petrullo. A disp: Pandolfo, Zappalà e Arena. All. Anastasi.

Città di Vittoria: Scalogna, Commendatore, Vittoria (Manuello), De Guido, De Vito, Aglianò, Crisafulli (Savoia), Esposito (Aquila), Santarpia, Esposito, Russo. A disp: Gamboccia, Guglielmino, Bonfratello e Schifino. All. Catania.

Arbitro: Augello di Catania


Partita senza storia fra Siracusa e Vittoria. Troppa netta la differenza tecnico-atletica fra le due formazioni. e per il Siracusa è stato facilissimo mettere al sicuro al partita già nel primo tempo. Dopo i primi 45 minuti la squadra siracusana era già in vantaggio per 4-0, con reti di Contino, doppietta, Petrullo e Pettinato. Nella ripresa Peppe Mascara ha fatto la cinquina infilando direttamente su punizione. Poco o nulla da salvare dunque tra i biancorossi che sono andati subito in bambola e dopo 20´ erano già sotto di quattro gol con una difesa imbambolata ed un allenatore incapace di trovare le contromosse giuste.

La classifica del Vittoria si fa sempre più delicata, ma non era di certo il Siracusa l’avversario al quale rosicchiare punti. Mercoledì prossimo, nel recupero dell’incontro con l’Igea Virtus fermato dal maltempo di domenica scorsa, il Vittoria è chiamato a fare punti, obbligatoriamente. Mancano 5-6 distanze alla salvezza sicura, altrimenti saranno spareggi.