Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1396
VITTORIA - 29/11/2014
Sport - Calcio Eccellenza: Nuova trasferta etnea per i biancorossi

Vittoria a Paternò senza il portiere Di Carlo squalificato: forse gioca Nobile

Squadra decisa a vincere nell’attesa del verdetto della Lega dopo il ricorso contro il Siracusa Foto Corrierediragusa.it

Trasferta a Paternò per il Vittoria. La squadra biancorossa di Campanella tenterà nuovamente la strada dei 3 punti dopo l’ultimo pareggio in casa contro lo Scordia (2-2). Mancherà il portiere Salvatore Di Carlo. La squalifica per quella reazione contro i tifosi dello Scordia a fine gara è arrivata puntuale e adesso il Vittoria dovrà schierare in porta un juniores classe ’98 (Campo o Scalogna). Potrebbe rientrare invece Massimo Nobile (foto) ancora alle prese con un piccolo fastidio alla caviglia, mentre nel Paternò di Ciccio Pannitteri si rivedrà l’ex portiere biancorosso Nicola Polessi. Resto della formazione al completo infine per Giovanni Campanella.

Intanto il 3 dicembre verrà reso noto l’esito della Lega sul ricorso presentato dal Vittoria nei confronti del Siracusa. La società biancorossa è fiduciosa: «Credo che ci ridaranno i 2 punti – dice proprio Campanella – ma per adesso pensiamo al Paternò di oggi squadra in netta crescita rispetto alle precedenti partite».