Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 607
VITTORIA - 21/11/2014
Sport - Premio calcio siciliano, Il 1° dicembre la 14esima manifestazione

Big del calcio a teatro: fra i premiati Antonio Conte

Il patron Claudio La Mattina, dopo aver portato Lippi, spera di avere a Vittoria anche l’attuale commissario tecnico della nazinaonale. Presentano Simona Rolandi, Sasà Salvaggio e la soubrette Francesca Cipriani
Foto CorrierediRagusa.it

Il Premio nazionale del Calcio Siciliano è giunto alla 14esima edizione. Lunedì 1 dicembre a Vittoria nel suggestivo teatro «Vittoria Colonna» con inizio alle ore 20,45 si svolgerà la quattordicesima edizione del Premio Nazionale del Calcio Siciliano. La manifestazione ideata dai patron Claudio La Mattina (nella foto a destra con Marcello Lippi) e Fabio Prelati, in collaborazione con Rosario Sallemi, andrà in onda in diretta tv su Canale 908 di SKY e Video Regione canale 16 dgt.

Al Patrocinio del Comune di Vittoria, assessorato allo Sport, nella persona del sindaco Giuseppe Nicosia, si sono aggiunti quello della Presidenza della Regione Siciliana, dell´Assessorato regionale del turismo, sport e spettacolo, la F.I.G.C. Per concessione del presidente Carlo Tavecchio e del Comitato Regione Sicilia - L.N.D., e grazie anche al presidente Sandro Morgana. Anche per questa edizione, gli ideatori hanno deciso come statuetta, un´opera prodotta dal calatino ceramista Giacomo Alessi.

La manifestazione, che ha avuto come primo «padrino» il compianto Gianfranco Provenzano, sarà presentata da Simona Rolandi con il noto comico Sasà Salvaggio e la soubrette Francesca Cipriani.

La giuria presieduta dal giornalista Franco Anastasi, anche per quest’anno ha fatto le cose in grande. Saranno consegnati 25 premi per le varie categorie che orbitano attorno al calcio professionistico e dilettantistico.

I tre premi più rilevanti sono stati assegnati a: Premio Dirigente Italiano 2014 il Direttore ex Palermo Giorgio Perinetti. Premio Dirigente Federale 2014 al Direttore Generale dell´AIC Gianni Grazioli: 5° Premio D´Oro Speciale a Nicola Rizzoli

Gli altri premiati sono:
Premio Categoria dirigenti a Daniale Faggiano del Trapani.
Categoria Allenatori: Antonio Conte (JUVENTUS), Beppe Iachini (Città di Palermo), Gianluca Grassadonia (Messina), Gaetano Mirto (Leonfortese), Santino Bellinvia (Tiger Brolo).
Categoria Calciatori: sarà assegnato al bomber Matteo Mancosu (Trapani), Giorgio Corona (Messina), Nino Iovino e Tindaro Calabrese ( Capocannoniere Eccellenza A e B ).
Il 12° premio alla memoria del calciatore «Giorgio Di Bari», sarà assegnato al difensore Christian Terlizzi del Trapani, anche quest’anno consegnerà il premio il figlio Pietro Di Bari.

Categoria Società: al Città di Palermo (Serie B), Messina (II Divisione), Leonfortese e Tiger Brolo (Eccellenza).

Premio Fair Play 2014 a: Gigi Calabrese
Premio alla «Carriera cat. Arbitri», a Massimo Busacca. Premio alla Carriera Cat. Calciatori ai Campioni del Mondo, Marco Tardelli (1982), e Simone Perrotta (2006).

Premio «Categoria Giornalisti» alla carriera a Filippo Corsini la prima voce di «Tutto il Calcio Minuto per Minuto», a Sabrina Gandolfi, Vanessa Leonardi ed al siciliano Pippo Sapienza capo ufficio stampa dell´A.C. Milan.

Premio «Categoria Arbitri» C.A.N. A a Nicola Rizzoli.
Premio «Categoria Arbitri» C.A.N. PRO a Rosario Abisso promosso alla C.A.N. B.
Premio «Categoria Arbitri» C.R.A. a Stefano Frasca promosso agli scambi.

E´ stato assegnato pure per la seconda edizione consecutiva il premio di miglior «Allenatore italiano all´estero» a Marcello Lippi non potrà essere presente perché impegnato in Sud America.

Saranno presenti fra glia altri l´ex arbitro internazionale Paolo Casarin, il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, il Presidente del C.O.N.I. Sicilia l´on. Sergio D´Antoni ed il neo eletto vice Presidente della L.N.D. Sandro Morgana con il suo reggente alla presidenza del C.R.S. Santino Lo Presti.