Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 930
VITTORIA - 08/10/2014
Sport - Calcio, Eccellenza: si gioca oggi alle 15.30 di mercoledì al "Titta Cosimo"

Ciclo intenso per il Vittoria, si comincia con andata di Coppa contro Siracusa

Tra i biancorossi assenti Nobile, Rametta e Citronella per squalifica. L’ex Beppe Anastasi opta per il turn over dei suoi giocatori Foto Corrierediragusa.it

Il Vittoria riceve in casa il Siracusa per la gara di andata del secondo turno di coppa Italia. La compagine di Giovanni Campanella è opposta al forte Siracusa dell’ex Beppe Anastasi e Fabio D’Agosta (nella foto: con la maglia del Vittoria). La gara si gioca oggi alle 15.30 al Comunale.

«Ci teniamo a dare il massimo in questa competizione – dichiara la società – per noi anche la coppa Italia è un obiettivo importante e al quale non vogliamo sottrarci in termini di impegno. Purtroppo per noi mancheranno diversi giocatori importanti causa squalifica (Rametta-Citronella-Nobile) per cui vedremo come schierare in campo la migliore formazione possibile».

Dopo il successo per 2-0 in campionato con il Taormina arriva adesso per il Vittoria un mese pieno di impegni. Oltre alla doppia gara di coppa (ritorno previsto per il 22 ottobre a Siracusa) trasferta a Rosolini domenica prossima e poi recupero della partita con il Viagrande. Biancorossi dunque chiamati alla prova di maturità.