Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 1172
VITTORIA - 04/06/2008
Sport - Tennis - Savarise e compagne mancano l’appuntamento decisivo

E´ sfumato il sogno della serie A per la Virtus Tennis Vittoria

Pluchino: "Abbiamo mancato il nostro obiettivo di un soffio" Foto Corrierediragusa.it

Finisce male per la Virtus Tennis Vittoria il campionato nazionale di serie
B. Savarise e compagne mancano l’ultimo appuntamento con la vittoria, quella
decisiva. Il ritorno della finale play-off (all’andata fu 2-2 a Vittoria) in
terra lombarda è terminato col punteggio di 3-2 in favore delle atlete del
Canottieri Casale di Alessandria. Un risultato duro e amaro da digerire, per
una società arrivata ad un passo dall´evento storico.

Il sogno chiamato serie A è sfumato all’andata, quando dal 2-0 le atlete vittoriesi si erano fatte poi rimontate proprio allo scadere, perdendo l’ultimo singolo ed il successivo doppio finale. Un risultato costato caro alle ragazze di Pluchino, incapaci di reagire alla grinta e alla tenacia dimostrata dalle avversarie. Nella gara di ritorno non c’e stato nulla da fare.

Una irriconoscibile Sara Savarise (sconfitta nel singolo 0/6 4/6 contro la Smirnova) ed un’impalpabile Stefania Haidner (sconfitta nel singolo 6/3 5/7 6/7 contro la Vianello) hanno determinato l’esito della finale della gara. Soltanto l’atleta Porchia, per il Vittoria, era riuscita ad imporsi nel singolo vincendo 6/2 6/3 ai danni della sua avversaria.

Nel primo doppio, la coppia Haidner/Savarise batteva Smirnova/Vianello 4/6 7/6 ma nel doppio finale arrivava l’inesorabile verdetto. «Abbiamo mancato il nostro obiettivo di un soffio- ha detto alla fine l’allenatore Pluchino- c’è grande amarezza per aver mancato la finale dopo un cammino esaltante ed una sola sconfitta. Purtroppo ci è mancato quel pizzico di fortuna che avrebbe regalato a noi e alla nostra città uno storico e ambizioso traguardo».

(Nella foto in alto da sx: SALVO PLUCHINO, SARA SAVARISE,RAFFAELLA COFFA, ADRIANA RE, STEFANIE HAIDNER, SIMONA PORCHIA E IL PRESIDENTE ANGELO MARANGIO)