Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 921
VITTORIA - 14/07/2014
Sport - Calcio, Eccellenza: confermati Gianni D’Iapico e Roberto Giaquinta quali collaboratori

Il Vittoria completa i quadri dirigenziali. Quanto durerà?

Fabio Prelati annuncia un contributo straordinario per la manutenzione del "Comunale" Foto Corrierediragusa.it

Gianni D’Iapico, Roberto Giaquinta, Giovanni Campanella. Sono questi i tre nomi pronti a completare il cerchio progettato anche per quest’anno da Salvatore Barravecchia. Il Vittoria quindi si prepara a ripartire, con i due dirigenti in sella Gianni D’Iapico (dovrebbe ricoprire pure per la nuova stagione il ruolo di segretario con delega di firma su tutto) e Roberto Giaquinta, quest’ultimo in veste di direttore area tecnica già a partire dal mese di gennaio scorso periodo post-D’Agosta Manoforte. Ed infine, come più volte accennato, Giovanni Campanella alla guida tecnica della panchina. Alle spalle della società e di Salvatore Barravecchia non mancheranno probabilmente i due sponsor di sempre «Promoter Sud» e «Sud Imballaggi».

C’è da capire se il discorso economico reggerà sino alla fine della stagione oppure a dicembre avvisteremo come da consuetudine i primi segnali di mareggiata. Piccola parentesi per quanto riguarda invece i contributi comunali, perché se è vero che la società biancorossa si prepara a ricevere una somma straordinaria dal Comune (così come conferma Fabio Prelati) per i lavori «straordinari» di manutenzione del Comunale, non è detto che avvenga la stessa cosa per i contributi ordinari della stagione 201415. Pare non sia stata compilata e presentata domanda di contributo prevista entro lo scorso 30 gennaio 2014, nonché data ultima prima della scadenza ufficiale. Ad ogni modo, su prassi, termini e modalità di contributi sportivi a Vittoria non s’è mai capito un tubo (un giorno ci sono, quello dopo no, l’altro ancora sono sospesi) ed hanno più di una ragione le altre società sportive minori (minori si fa per dire visti i risultati del pallone negli ultimi anni) in merito all’equa distribuzione delle risorse economiche in città legate al settore sportivo. E sempre in tema di iscrizioni nuove notizie arrivano dalla Lega.

Quest’ultima sembrerebbe decidersi per un abbassamento dei costi, con una cifra pari a circa 9mila euro (- 3mila euro circa rispetto ad un anno fa) per l’iscrizione al campionato di Eccellenza. Non è certo il massimo ma sicuramente un incentivo in più a regolarizzare la partecipazione ai campionati. Permettere scellerate iscrizioni (sulla base esclusiva di garanzie volanti) nei confronti di società senza una grana alla spalle già in estate rappresenta un danno oltre che per i campionati soprattutto per l’immagine della Federazione stessa.