Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 939
VITTORIA - 19/04/2014
Sport - Arti marziali: al «Criterium giovanissimi Judo Sicilia 2014» tenutosi a Catania

Medaglie a volontà per i piccoli judoka vittoriesi

Oro per Elisa Alfè, Simone Garretto, Simone Gugliotta e Giovanni Lo Magno, oltre ai primi posti importanti di Francesco Alfè e Giuseppe Reccavallo Foto Corrierediragusa.it

Conferme soddisfacenti arrivano ancora una volta da numerosi judoka vittoriesi. Per l’esattezza, in occasione della seconda tappa del «Criterium giovanissimi Judo Sicilia 2014» i piccoli atleti della scuola Gioiosa di Vittoria (nella foto), guidati come sempre dal loro maestro Gaetano Spata, non hanno perso l’occasione per mostrarsi grandi agli occhi della platea. In totale conquistate 14 medaglie, a dimostrazione di un impegno e di una continuità – sotto il profilo dei risultati – che caratterizza ormai da anni l’attività sportiva del judo vittoriese. A confermarsi medaglia d’oro Elisa Alfè, Simone Garretto, Simone Gugliotta e Giovanni Lo Magno, oltre ai primi posti importanti di Francesco Alfè e Giuseppe Reccavallo. A salire sul gradino poco più basso ecco Luca Sallemi, Riccardo Incatasciato, Davide Macca e Sinai Giaquinta. Nella classifica anche medaglie di bronzo a Giovanni Di Stefano, Matteo Iemolo, Carmelo Guida e Riccardo Recca.

"Già in occasione della prima tappa Criterium di Catania – raccontano dalla società – i nostri giovanissimi erano stati in grado di conquistare risultati importanti, e la prova di questo mese conferma lo stato di continuità mostrato dai ragazzi. Frutto di duro lavoro e grande passione in allenamento. Oltretutto a Modica (dove si è svolta la penultima prova del Criterium) erano presenti circa 250 judoka in rappresentanza di 30 società provenienti da tutta l’isola".

Adesso l’appuntamento si sposta al 18 maggio a Palermo, dove si terrà la terza ed ultima tappa del «Criterium» con la proclamazione dei vincitori 2014. E per il judo della città di Vittoria non mancano le buone opportunità di successo.