Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 646
VITTORIA - 19/01/2014
Sport - Calcio Eccellenza: nuova sconfitta in casa per i biancorossi ricacciati in zona pericolosa

Il Vittoria in discesa libera, battuto in casa dalla vicecapolista Acireale

L’equilibrio in campo fra le due squadre è stato rotto da un gol di Nicolosi che ha approfittato di un errore difensivo. Per i rinforzi la società potrebbe rivolgersi agli svincolati del Ragusa nel caso la società azzurra dovesse scomparire
Foto CorrierediRagusa.it

VITTORIA-ACIREALE 0-1
Marcatore: 11’ st Nicolosi


VITTORIA: Pandolfo (18’st Amendola) Peluso (18’st Gurrieri) Di Rosa (48’st Carnazza) Giudice, Nobile, Citronella, Tosto, Arcidiacono, Strano, Cocimano, Crisafulli. All. Campanella.

F.C. ACIREALE: Tasinato, Gallipoli, Sardo, Cordova, Cocuzza, Ranieri, Caponcello (42’st Cantarella) Marletta, Costa (13’st Godino) Nicolosi (42’st Santanna) Bruno. All. Ricca

ARBITRO: Fusi di Lecco. Assistenti Alizzi e Calderone di Barcellona Pozzo di Gotto.

NOTE: Niente acqua a fine partita negli spogliatoi. Terna arbitrale accompagnata presso un’altra struttura per fare la doccia


Il pareggio sarebbe stato giusto. Insieme ai problemi societari, anche la fortuna ha girato le spalle al Vittoria. Una gara tutto sommato equilibrata, almeno fino all’11’ della ripresa, quando un mancato rinvio di Peluso in difesa ha facilitato l’intervento dell’acese Nicolosi che ha messo il pallone in rete.

Per la cronaca, il Vittoria ci ha provato più di una volta con Cocimano, ma la vera occasione da fare gridare al gol è mancata. Entrambe le squadre hanno recriminato per un rigore non concesso dall’arbitro.

Un brutto risultato che allunga la scia negativa del Vittoria in questo girone di ritorno, con il rischio di disperdere tutto il patrimonio di punti accumulato nel girone d’andata e di finire risucchiati nel vortice della retrocessione. Come uscire da questo tunnel? Si attende l’esito definitivo del Ragusa calcio. Se la squadra azzurra dovesse scomparire dalla geografia calcistica, il Vittoria potrebbe attingere fra gli svincolati per rafforzare la squadra.