Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 726
VITTORIA - 07/09/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: mancherà per squalifica il bomber Fabio D’Agosta

Vittoria ambizioso all´esordio contro la matricola Rometta

Al Comunale si gioca alle 16. I biancorossi di Lorenzo Alacqua sono una squadra molto rinnovata rispetto alla scorsa stagione Foto Corrierediragusa.it

Vittoria - Rometta è la prima di campionato in casa per i biancorossi allenati quest´anno dal tecnico Lorenzo Alacqua. A tre mesi di distanza dall´eliminazione play off durante la finale con il Due Torri, il Vittoria dunque si rituffa in Eccellenza con la speranza di migliorare l´ultima stagione conclusa al secondo posto. Ma la prima tegola arriva subito dal giudice sportivo: l´attaccante Fabio D´Agosta non sarà della partita a causa del turno di squalifica rimediato proprio in occasione della finale playoff.

"Anche se il campionato si prospetta alquanto difficile, il Vittoria non sfigurerà di certo". Il dirigente Salvatore Barravecchia – rientrato a supporto della società del presidente Giovanni Manoforte e del diggì Luca D’Agosta – esprime comunque fiducia sulle reali capacità del nuovo organico biancorosso. Del resto un girone di Eccellenza così folto e competitivo – ricordiamo che a giocarsela saranno società del calibro di Siracusa, Acireale, Vittoria, San Pio X – non potrà che determinare per l’ennesima volta un campionato lungo e difficile sotto ogni punto di vista. E i biancorossi? Considerando che si è ripartiti nuovamente da zero (della vecchia guardia sono rimasti soltanto il capitano Fabio D’Agosta, il terzino Leandro di Rosa ed i centrocampisti juniores Luigi Iapichino e Salvatore Gurrieri) non sarà facile per Lorenzo Alacqua (subentrato a Giovanni Campanella) trovare immediatamente il giusto feeling di gioco necessario per navigare in posizioni d’alta classifica.