Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1082
VITTORIA - 26/06/2013
Sport - Vela: collaborazione con il "Club nautico Scoglitti" per una calendario ricco di appuntamenti

Cominciata la stagione agonistica del circolo Anemos

Il circolo dispone quest’anno di una nuova imbarcazione, un «FIV 555», tipo di barca che permetterà di affrontare regate agonistiche per equipaggio multiplo Foto Corrierediragusa.it

E´ cominciata ufficilmente domenica la nuova stagione agonistica del circolo velico "Anemos" di Scoglitti. All’interno della struttura velistica di riviera Lanterna, il nuovo presidente del direttivo societario, Lino Di Rosa, ha lanciato quelli che saranno i prossimi obiettivi dell’estate 2013. Presente all’inaugurazione anche Giovanni Trombatore del «Club Nautico Scoglitti», con il quale si rinnova ancora una volta il progetto di collaborazione legato al seguente scopo: divulgare sempre di più lo sport della vela investendo tempo e risorse sui giovani di entrambi i circoli. Del resto parliamo di una disciplina che negli ultimi anni ha attirato sempre più gente cambiando radicalmente modi ed abitudini di vivere il mare.

"Siamo felici – ha esclamato Lino Di Rosa al momento dell’inaugurazione – di ritrovarci nuovamente insieme a distanza di appena un anno. Unione e spirito di gruppo sono gli elementi principali del nostro circolo, dunque eccoci qui per ricominciare una nuova estate all’insegna della vela". Ma prima di rendere noti i punti del programma estivo, il neo presidente ha voluto sottolineare il grande lavoro svolto negli anni precedenti da Fabio De Mertino, oggi presidente onorario dell’Anemos: "Doveroso porgere un caro saluto al nostro amico Fabio, che negli anni passati non si è mai risparmiato dando enorme supporto alla crescita dell’intero circolo. Non a caso è il nostro presidente onorario>.

In seguito illustrati i progetti: "Oltre ad aver ampliato la struttura – ha spiegato Di Rosa – il circolo dispone quest’anno di una nuova imbarcazione. Si tratta di un «FIV 555», tipo di barca che permetterà ai nostri velisti di affrontare regate agonistiche per equipaggio multiplo. Senza dimenticare il solito «Tridente classico» disponibile per regate ufficiali e corsi di formazione. E poi ancora tante altre attività, dal Windserf al canottaggio. Rinnovata anche la collaborazione con l’associazione Parent Project, perché grazie all’abbattimento delle barriere architettoniche sarà possibile, con delle speciali carrozzine Job, garantire l’accesso alla spiaggia per tutti. Ed in maniera assolutamente gratuita".

Infine è la volta del presidente del «Club Nautico Scoglitti» Giovanni Trombatore: "Ringrazio come sempre il direttivo dell’Anemos – ha riferito Trombatore – conosco bene tutti i soci e devo dire che in questi anni è stato svolto un ottimo lavoro. Abbiamo già avviato la scorsa estate un progetto di collaborazione e anche per quest’anno cercheremo di lavorare in sintonia. Obiettivo importante è quello di lavorare parecchio sui giovani, in modo tale da rendere lo sport della vela attivo anche in inverno. E’ questo il segreto per tenere il passo degli altri circoli presenti in provincia di Ragusa".