Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1593
VITTORIA - 08/06/2013
Sport - A sostegno dei genitori di Parent Project Onlus contro la distrofia muscolare di Duchenne/Becker

Torna la StraVittoria "Rotary Run & Jazz" in piazza S.Vito

Nel contesto della kermesse jazzistica che ha in Francesco Cafiso il direttore artistico e che si concluderà il 23 giugno
Foto CorrierediRagusa.it

Domami a Vittoria si svolgerà la StraVittoria "Rotary Run & Jazz", il grande evento che da tre anni coniuga sport, musica e solidarietà organizzato dalla «Barocco Running Ragusa» e dal Rotary Club Vittoria con il sostegno dell’Amministrazione Comunale. La gara, che si svolge nell’ambito del Vittoria Festival Jazz Music & Cerasuolo Wine, dedica la raccolta fondi a Parent Project Onlus, l’associazione che combattano contro la grave malattia rara.

Il programma della gara prevede lo svolgimento– con partenza unica - per le vie del centro storico di Vittoria con inizio ed arrivo in Piazza San Vito, meglio conosciuta come «piazzetta di padre Pio» (attigua piazza San Giovanni Battista) sulla distanza di circa 7 Km per le categorie maschili e femminili su percorso interamente pianeggiante. La gara amatoriale sarà preceduta dalle gare giovanili (500m – 1.000m in base alla categoria) e dalla corsa non competitiva «Rotary Fun Run» di 2 km aperta a famiglie, bambini, disabili la cui quota d’iscrizione è interamente dedicata a Parent Project Onlus che sarà presente con uno stand.

Per tutti gli atleti, il raduno è fissato alle ore 17.30, l’orario di inizio delle gare giovanili è previsto per le ore 18.30, a seguire la corsa non competitiva e, intorno alle ore 19.00, l’inizio della gara agonistica.

Per maggiori informazioni sulla Stracittadina «Rotary Run & Jazz» si può inviare una mail a baroccorunning@alice.it o telefonare a Giorgio Platania 3395813982 o a Luca Genovese 33997068178

Il Vittoria Festival Jazz Music & Cerasuolo Wine, diretto da Francesco Cafiso e giunto alla sua sesta edizione, anche quest’anno vanta la presenza di artisti di fama mondiale che si esibiranno sul palcoscenico di Piazza Henriquez dall’8 al 23 giugno. Il programma sul sito www.vittoriajazzfestival.it

Parent Project Onlus, l’associazione di genitori fondata nel 1996, è impegnata nel finanziamento della ricerca scientifica e riveste un ruolo fondamentale nello studio di interventi mirati a sostenere le persone affette dalla distrofia di Duchenne e Becker e le loro famiglie. La grave malattia rara è dovuta all’assenza di una proteina detta Distrofina che, in Italia, colpisce oltre 5000 persone. E’ la forma più grave tra le distrofie muscolari diffusa nei bambini perché si manifesta già intorno ai 2 - 3 anni di vita. La conseguenza clinica è una progressiva diminuzione della forza muscolare con conseguente perdita delle abilità motorie. Attualmente, non esiste una cura specifica ma un trattamento da parte di una equipe multidisciplinare consente di migliorare le condizioni generali e raddoppiare le aspettative di vita.

Dal 2002, ha attivato il Centro Ascolto Duchenne (CAD), un servizio gratuito che segue direttamente oltre 600 famiglie e del quale possono beneficiare tutti gli specialisti interessati all’approfondimento. Per maggiori informazioni sulle attività in Sicilia si può contattare il vice presidente, Luca Genovese, al 339 7068178 o il Centro Ascolto Duchenne di Vittoria, che ha sede in Via Marabini 7, telefonando al numero 0932 985924 - 3294435829 o scrivendo a cadsicilia@parentproject.it
Per sostenere le attività di Parent Project Onlus con una donazione: c/c postale 94255007 BCC Ag. 19 IBAN IT 38 V 08327 03219 000000005775 intestati a Parent Project Onlus Donazione 5X1000 Firma nel riquadro "Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, ecc." C.F. 05203531008 Maggiori informazioni visitare il sito internet www.parentproject.it