Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerd์ 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1582
VITTORIA - 03/06/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: la società ha incontrato il tecnico per conoscere la sua disponibilità

Il Vittoria lavora alla conferma del tecnico Campanella. D´Agosta verso Trapani?

Il cannoniere lascerà i biancorossi solo per offerte da parte di società professionistiche Foto Corrierediragusa.it

Si discute su quello che sarà il nome del prossimo allenatore del Vittoria. Il tema biancorosso di questi giorni, insomma, eccolo qui. Campanella (nella foto) oppure no? Il dubbio persiste, perché nonostante un paio di incontri già avvenuti tra tecnico e società, la scelta tarda ad arrivare. Il notevole livello del campionato svolto dall’allenatore etneo avrà di certo portato a nuove condizioni riguardanti la sua riconferma, anche se non rimane da escludere la possibilità che Giovanni Campanella vada ad allenare da un’altra parte in quanto particolarmente richiesto.

La società vittoriese, da parte sua, non rimane con le mani in mano, e se l’opzione di rinnovo con l’ultimo tecnico della stagione 2013 non dovesse andare a buon fine, ecco pronta una serie di valide alternative. La settimana appena cominciata si preannuncia dunque assai calda: "Da qui a domenica cercheremo di risolvere la questione allenatore – dice il diggì Luca D’Agosta – la scelta del tecnico è di estrema importanza per una società che vuole costruire e programmare con calma la prossima stagione. Senza tecnico, sulla carta, diventa impossibile anche muoversi sul mercato, dove al di là delle riconferme bisogna sondare il terreno in chiave entrata".

Ma la domanda è semplice. Come andrà a finire con Giovanni Campanella? "Il primo incontro – rivela il dirigente vittoriese – è avvenuto la scorsa settimana, e per quanto ci riguarda abbiamo chiesto al tecnico quali fossero le sue intenzioni per l’anno prossimo. Se rimanere alla guida del Vittoria oppure no. Anche Campanella a sua volta è stato chiaro. Prima di valutare altre possibili ipotesi di panchina ha voluto conoscere il nostro pensiero. L’accordo non è ancora firmato, le impressioni però rimangono positive. Il problema non è nemmeno legato ad una questione economica. Come ho detto in precedenza – rimarca Luca D’Agosta – si tratta semplicemente di valutare tutto nei minimi particolari da entrambe le parti. Sono certo che entro questo fine settimana si arriverà ad una conclusione".

In sostanza, dunque, le possibilità di ritrovare l’allenatore catanese nuovamente seduto sulla panchina biancorossa rimangono 50 e 50. Vedremo come si evolverà la vicenda nei giorni a seguire. Nel frattempo sono arrivate voci piuttosto rilevanti in merito al futuro calcistico del goleador vittoriese Fabio D’Agosta. Su di lui, a quanto pare, anche il Trapani neo promosso in serie B, avrebbe inoltrato qualche piccolo interessamento. La società è stata chiara. Fabio D’Agosta si muoverà da Vittoria soltanto in caso di proposte irrinunciabili a partire dalla Lega Pro.