Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 784
VITTORIA - 05/05/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: i tirrenici vanno alle fasi nazionali per l’accesso alla serie D

Il Vittoria ad un passo dalla gloria, il sogno sfuma a 2´ dalla fine. Passa il Due Torri

Risultato ad occhiali dopo i 90’ regolamentari con il Due Torri che sbaglia un rigore. Annullato un gol ai padroni di casa, poi la beffa Foto Corrierediragusa.it

Vittoria – Due Torri : 0 – 1 (d.t.s.)
Marcatore: Venuti al 13’ st suppl.

Vittoria: Vitale, Di Rosa, Patti, Iapichino, Nobile, Citronella, D’Agosta, Bevilacqua, Rametta (8’ s.t.s Giudice ), Cocimano, Crisafulli (13’ s.t. Incardona). All. Campanella

Due Torri: Inferrera, Saggio (1’ s.t.s. Matera) Fantino, Chiavaro, Tricamo, Librizzi, Raveduto, Carrello (35’ s.t. Isgrò) Venuti, Camarda (41’ s.t. Salmeri) Ancione. All. Alacqua

ARBITRO: Rutella di Enna (ass. Conti e Barbagallo di Acireale)
MARCATORE: Venuti al 9’ s.t.s.

NOTE: Espulsi Bevilacqua (V) D’Agosta (V) Campanella (V) Fantino (DT).


Il sogno del Vittoria naufraga a due minuti dalla fine dei tempi supplementari. Il pari avrebbe regalato ai biancorossi la fase nazionale per l´aaccesso alla serie D ma uno slalom di Venuti ha punito oltremisura i ragazzi di Campanella. L’attaccante peloritano è entrato in area ed ha lasciato partire un fendente che si è spento nell’angolo. Il Vittoria lamenta un gol annullato dall’arbitro nel secondo tempo supplementare per un presunto fuorigioco fischiato dall’incerto Rutela di Enna.

A quel punto, la squadra di casa, già in condizioni di inferiorità numerica per l’espulsione di Bevilacqua al 26’del secondo tempo regolare per fallo da ultimo uomo, si è innervosita ed ha pagato con la sconfitta. Ne hanno fatto poi le spese D’Agosta e Saggio che sono stati espulsi per reciproche scorrettezze. Il finale è stato convulso ed anche il rientro negli spogliatoi per quanto era successo in campo non è stato dei più sereni.

Nei tempi regolamentari il Due Torri ha sprecato una grande occasione quando Venuti ha sbagliato un calcio di rigore. Peccato davvero per il Vittoria che avrebbe meritato ai punti anche se il Due Torri è stato bravo a non disunirsi, a ribattere colpo su colpo e colpire nel momento topico della gara. Per il Vittoria, magra consolazione, un campionato giocato alla grande ma finito male proprio sul più bello.