Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 796
VITTORIA - 14/04/2013
Sport - Calcio: i biancorossi centrano l’obiettivo alta classifica

D’Agosta stende il Mazzarrà, Vittoria centra secondo posto in classifica

L’attaccante sigla il suo 22° gol personale di rapina, dopo la respinta del portiere su tiro piazzato di Rametta. Nobile nella ripresa timbra la traversa. Espulsi Bartuccio degli ospiti e l’allenatore Campanella
Foto CorrierediRagusa.it

VITTORIA-MAZZARRA´ 1-0

VITTORIA: Grimaudo, Di Rosa, Patti, Iapichino, Nobile, Citronella, D’Agosta, Bevilacqua, Rametta (43’ st Giudice) Cocimano, Crisafulli (16’ st Incardona). All. Campanella

Mazzarra: Durante, Balastro, Bonaffini, Russo, Lanza (39’ st D’Anna) Galati (19’ st Puleo) Bartuccio, Calafiore (19’ st Naro) Cannavò, Lucarelli, Biondo. All. D’Anna

ARBITRO: Morabito di Acireale

MARCATORE: 8’st D’Agosta

NOTE: espulso Bartuccio al 31’ per fallo di reazione e il tecnico del Vittoria Campanella per proteste


Missione compiuta. Il Vittoria conquista matematicamente il secondo posto in classifica con una domenica d’anticipo e ringrazia il Modica per aver battuto fuori casa il Due Torri. Contro il Mazzarrà servivano i 3 punti e il Vittoria li ha presi al termine di una partita sofferta e a tratti anche parecchio nervosa; prima il giocatore Bartuccio, degli ospiti, e qualche istante dopo l’allenatore del Vittoria Campanella sono costretti a finire negli spogliatoi già nel primo tempo.

Il Vittoria è apparso eccessivamente nervoso e questo gli ha reso difficile la via del gol, giunto solo all’8´ della ripresa grazie al solito Fabio D’Agosta, capocannoniere con 22 reti in campionato. Un calcio di punizione di Rametta è stato ribattuto dal portiere e il rapace D’Agosta sotto porta non ha perdonato gli avversari.

Il Vittoria sia nel primo tempo che nel secondo ha avuto altre occasioni per segnare e arrotondare il punteggio, ma il portiere ospite e la traversa hanno detto di no a Nobile e compagni. Successo meritato che mantiene accese le speranze della squadra di poter superare brillantemente i play off e approdare alla serie D.

I risultati della 14ma giornata di ritorno (14 aprile 2013):
A. Gela – Orlandina 2-6
Villafranca – Aci S. Antonio 1-3
Città di Vittoria – Mazzarrà 1-0
Misterbianco – Taormina 1-1
Nuova Igea – Comiso 2-1
R. Avola–Rosolini 0-3
Tiger – San Gregorio 0-1

La classifica:
Orlandina 63 (promosso in serie D)
Vittoria 55
Due Torri 51
Nuova Igea 49
Modica 48
Tiger 47
Aci S. Antonio 46
Mazzarrà 38
Misterbianco 38
S. Gregorio 38
Taormina 36
Real Avola 35
Rosolini 25
Comiso 24
A. Gela 16 (retrocesso)
Villafranca 15 (retrocesso)