Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:19 - Lettori online 1514
VITTORIA - 16/01/2013
Sport - Voley, B2: la società sul mercato, arriverà Lorena Tilaro dal Gela

Comune e sostenitori in soccorso del Kamarina

L’intera squadra è tornata ad allenarsi al Palasport della città. La prossima settimana dovrebbe invece arrivare la prima tranche di 7000 euro per i primi pagamenti Foto Corrierediragusa.it

La sconfitta subita a Spezzano contro la Kermes (3-1) non pregiudica affatto il buon cammino della Kamarina svolto finora. Recarsi in Calabria senza due elementi fondamentali come Timpanaro e Guastella d´altronde non lasciava immaginare nulla di buono. Adesso la società del neo-presidente Claudio La Mattina è impegnata sul mercato per tamponare al più presto le delicate carenze tecniche in virtù dell´intero girone di ritorno ancora da affrontare. Ed il nome del nuovo libero è già stato individuato. Si tratta di Lorena Tilaro, proveniente dal Gela in B1.

Del resto, l’impegno con cui il Comune ha assunto questo nuovo incarico – e’ stato lo stesso sindaco Giuseppe Nicosia a prendere per primo la situazione in mano affermando che la pallavolo è destinata a diventare il primo sport della città – prevede, a quanto pare, alcuni obiettivi importanti. A sostenere la società dal punto di vista economico (all’incirca sono 30.000 euro i fondi destinati dall’Amministrazione dovrebbe arrivare il coinvolgimento di almeno 4 imprenditori) perché giocatori, allenatore e staff-tecnico non percepiscono stipendio ormai da parecchi mesi. Da nessun altra parte, probabilmente, queste stesse persone sarebbero rimaste a pane e acqua fino al mese di gennaio. Un merito ancora più grande se pensiamo ai risultati precedenti ottenuti dalla squadra sui vari campi della B2.

Nel frattempo l’intera squadra è tornata ad allenarsi al Palasport della città (la prossima settimana dovrebbe invece arrivare la prima tranche di 7000 euro per i primi pagamenti) agli ordini del suo allenatore Gianni Azzara coadiuvato come sempre dal vice Luciano Bennici. Un binomio in grado di mantenere unito il gruppo anche nei momenti più difficili, e che adesso merita particolare attenzione da parte della società.