Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1141
VITTORIA - 07/01/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: terzo posto in classifica per i biancorossi, mercoledì Coppa Italia a Brolo

Con Rametta e D´Agosta il Vittoria passa a Taormina, 3-2

Il terzo gol messo a segno da Bevilacqua ma la partita non è mai stata in discussione

Taormina – Vittoria: 2 – 3
Marcatori: Rametta 15’ pt, D’Agosta 32’pt, Buda 40’pt (su rigore), Bevilacqua 27’st, Catania 38’st


Vittoria: Vitale, Di Rosa, Bruno, Iapichino, Nobile, Citronella, D´Agosta, Bervilacqua, Rametta (40´st Patti), Cocimano, Crisafulli (8´st Moring)

Arbitro: Morabito di Acireale


Tre punti d’oro per i biancorossi che hanno sempre condotto la gara in vantaggio. Solo nel finale il Taormina stringe d’assedio la porta del Vittoria ma non succede nulla. L’attacco vittoriese è micidiale nel primo tempo e produce già due gol con due azioni di ribaltamento. Prima Rametta con una rasoiata su assist su punizione di Crisafulli e poi il solito D’Agosta, scattato sul ffilo del fuorigioco, danno tranquillità alla squadra di Campanella. Un rigore dubbio, per una mano ddi Bruno, dimezza lo svantaggio dando ai locali qualche speranza. Il Vittoria c’è e ci pensa il giovane Bevilacqua in apertura a ripristinare il doppio vantaggio. Partita chiusa o quasi perché il Taormina non ci sta e va ancora in gol ma il risultato non è mai stato in discussione.

Mercoledì trasferta decisiva di Coppa Italia sul campo del Tiger Brolo ed al Vittoria serve non perdere. La squadra ha dimostrato di essere viva e pimpante e può raggiungere la finale.