Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1083
VITTORIA - 12/12/2012
Sport - Volley, B2: sei successi nelle prime otto giornate di campionato

Kamarina Vittoria cresce bene, avanti tutta così

Le ragazze di Gianni Azzara attese sabato dal match con il Noma Volley Foto Corrierediragusa.it

Fine settimana di pausa per la Kamarina Vittoria. Il turno di riposo imposto dal calendario ha permesso a squadra e tecnico di riposarsi un po’ dopo 8 giornate di campionato vissute intensamente e senza un attimo di respiro. D’altronde 6 vittorie in 8 gare testimoniano la grande forza del gruppo allenato da Azzara il quale, in questo primo avvio di stagione, non si è mai risparmiato giocando ogni set delle partite sempre al massimo delle proprie potenzialità. 16 punti in classifica per una matricola sono qualcosa di assolutamente importante data la difficoltà del campionato di serie B2.

"Cerchiamo di allenarci bene – dice la palleggiatrice Svetla Koritarova (nella foto) – per crescere e migliorare sempre di più. Il campionato è ancora lungo e le difficoltà non sono certo terminate. Il successo ottenuto a Misterbianco contro la Pallavolo Sicilia è stato meritato dalla Kamarina e adesso servirà un’altra importante prova di concentrazione contro il Noma Volley il prossimo sabato. Siamo pronte a giocarci tutte le nostre carte".

Dunque si va alla ricerca della continuità, che a dire il vero è mancata poche volte in questa stagione: "Abbiamo ottenuto – dichiara il presidente Elio Murgana – risultati importanti e talvolta anche sorprendenti dati i pronostici. Non posso che rimanere felice di questo e del lavoro che le ragazze svolgono in palestra insieme all’allenatore. Come ho detto qualche settimana fa – aggiunge – ripeto il mio appello alla cittadinanza, perché le porte della Kamarina sono aperte a chiunque voglia darci una mano nel cammino di un campionato parecchio dispendioso".

Nel frattempo è partito in maniera positiva anche il cammino del vivaio con le squadre dei vari settori giovanili protagoniste sul campo. In particolar modo si punta ai gironi dell’under 18 e dell’under 16, senza dimenticare l’avvio dell’under 14 e della squadra di Prima Divisione.