Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 1062
VITTORIA - 07/12/2012
Sport - Volley: le atlete vittoriesi non si concedono tregua

Kamarina dei miracoli batte la Pallavolo Sicilia

Euforico il presidente Elio Murgana: «Mi complimento con lo staff tecnico e le giocatrici. Nonostante le difficoltà economiche stanno dando prova di grande professionalità»
Foto CorrierediRagusa.it

Dopo la bella vittoria conquistata in terra etnea con la Pallavolo Sicilia (3-1 il risultato finale) la Kamarina di Gianni Azzara osserverà questa settimana il turno di riposo imposto dal calendario per poi tornare in campo - al Palazzetto dello Sport - giorno 15 dicembre.

Prossima sfida in programma contro il Noma Volley (Santo Stefano di Camastra) e come al solito l’obiettivo sarà quello di dare continuità all’ultimo successo ottenuto in trasferta. Nel frattempo torna a parlare anche il presidente della società Elio Murgana (foto), il quale concentra le sue dichiarazioni facendo un po’ il punto della situazione: "Mi complimento prima di tutto con lo staff tecnico e le giocatrici per gli ottimi risultati svolti fin qui. Perché nonostante qualche problema economico la professionalità di tutto l’organico è rimasta intatta. In questo periodo cerco di concludere importanti contatti favorevoli alle finanze della società, ma ciò non impedisce di rivolgere un appello alla cittadinanza e a chiunque decida di entrare a far parte del nostro gruppo per darci una mano. La serie cadetta ha dei costi molto elevati e c’è bisogno di un sostegno adeguato. Rimango comunque fiducioso anche alla luce degli altri 4 campionati iniziati. Mi riferisco all’under 18, under 16, under 14 e girone di Prima Divisione".

E in effetti alcune soddisfazioni cominciano ad arrivare anche dai settori giovanili, da sempre punto cardine della Kamarina. A cominciare dall’under 18 con due successi in tre partite per giungere fino all’under 16 (tre centri su tre). Ma torniamo a parlare della prima squadra. Sabato scorso, dalle cronache di Catania, è giunta ancora una volta opinione della positiva gara disputata da Daniela Giallongo: "E’ stata una partita di buon livello tecnico – afferma l’ala di Vittoria – con un avvio sicuramente a favore nostro. Abbiamo attaccato le avversarie dal primo minuto costruendo un buon gioco sia in battuta che sotto rete. In seguito la Pallavolo Sicilia è cresciuta in fase di attacco riuscendo con Malerba a rendersi più incisiva sempre in fase di battuta. La loro reazione poteva costarci caro, alla fine siamo riusciti a mettere al sicuro lo stesso i tre punti. La nostra squadra cresce ogni giorno di più ed il gruppo è sempre più coeso e affiatato. Personalmente ero davvero in giornata di grazia e sono contenta della mia prestazione, spero di continuare in questo modo fino alla fine della stagione". Adesso pausa calendario e poi nuovamente in campo di fronte al proprio pubblico giorno 15 dicembre.