Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1559
VITTORIA - 05/12/2012
Sport - Calcio: i biancorossi passano il turno

Battuta la Nuova Igea con Cocimano, Vittoria in coppa avanti tutta

Decisiva la rete di Cocimano nella ripresa. D’Agosta sbaglia il raddoppio su rigore. Mercato: arrivano 3 giocatori, c’è anche l’ex Incardona
Foto CorrierediRagusa.it

VITTORIA –NUOVA IGEA 1-0

VITTORIA: Vitale, Moring, Meli (1’st Di Rosa) Patti, Nobile, Citronella, D’Agosta, Gurrieri, Cocimano, Bevilacqua, Sinito (1’st Incardona) (35’st Scifo). A disposizione: Iapichino, Crisafulli, Scifo, Saracino, Morales. All. Giovanni Campanella.

ASD NUOVA IGEA: S. Bucca, Russo, Triolo, A. Bucca, Dall’ Oglio, Puzone, Di Salvatore, Bajrami, Alizzi, Alosi (23’st Frisenda) Mento. A disposizione. Giunta, Marino, Fragapane, Impalà, Genovese, Rau. All. Lorenzo Alacqua.

ARBITRO: Alessio Angelo Boscarino di Siracusa.

ASSISTENTI: Vincenzo Donzello e Andrea Tiralongo di Siracusa.

RETI: 12’st Cocimano

NOTE: Spettatori 150 circa; Ammoniti Alizzi, Patti, Nobile, Cocimano, Moring, Citronella, Triolo. Espulso Nobile per doppia ammonizione


Uno a zero alla Nuova Igea basta al Vittoria per passare il turno di coppa Italia. E ancora una volta è determinante la rete di Cocimano (in gol anche all’andata) realizzata nella ripresa. Il primo tempo è povero di emozioni, ma la ripresa fa divertire.

A farsi avanti con maggiore insistenza sono i padroni di casa già nel primo tempo e le prime due occasioni pericolose le creano D´Agosta e Moring (colpito l´incrocio dei pali) mentre per gli ospiti soltanto un calcio di rigore recriminato da Alizzi per atterramento in area commesso da Citronella (ma l´arbitro ammonisce il messinese per simulazione).
Nella ripresa l´azione che cambia la partita e porta il Vittoria al passaggio del turno: cross di Di Rosa entrato nella ripresa e testa precisa di Cocimano che insacca sotto la traversa. E´ l´1-0 che vale il passaggio del turno biancorosso. Nel finale D´ Agosta sbaglia un calcio di rigore e Nobile si fa espellere ancora una volta a distanza di tre giorni rischiando di compromettere l´intera partita. Per fortuna non accade più nulla fino al termine dei 5´ di recupero.


Da ricordare nel frattempo i nuovi acquisti della società a pochi giorni dalla riapertura del mercato. I primi biancorossi giunti alla corte di Campanella sono Francesco Meli, terzino sinistro proveniente dal Palazzolo; Salvatore Incardona, centrocampista, vittoriese, già ex biancorosso ai tempi di Loreno Cassia in serie D (proveniente dal Santa Croce) ed il difensore Eusebio Morales classe ’95 prelevato dal Real Ragusa. Ma di movimenti in entrata dovrebbero registrarsene ancora nei prossimi giorni, perché alla rosa attuale mancano ancora un attaccante di giuste garanzie e un centrocampista in grado di dettare tempi in mezzo al campo. In uscita, invece, i centrocampisti Stefano Vasile e Francesco Bua.