Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1077
VITTORIA - 01/12/2012
Sport - Calcio, Eccellenza: indetta la "Giornata biancorossa" dalla dirigenza, atteso il gran pubblico

Ritorna il derby, il Vittoria vuole agganciare il Modica

Tutti disponibili i giocatori di Campanella, rientrano dalla squalifica Moring e Cocimano Foto Corrierediragusa.it

L’aria del derby ha portato carica ed entusiasmo in casa Vittoria. E alla vigilia di una gara così importante per la classifica contro i cugini rossoblù, a parlare è stato il capocannoniere del torneo Fabio D’Agosta. Con i suoi 9 gol in 12 gare di campionato il Vittoria oggi si ritrova a 20 punti in classifica, appena 3 lunghezze sotto il Modica vice capolista. Ma dietro le finalizzazioni del bomber vittoriese c’è il lavoro di un gruppo affidabile e ben gestito in questa stagione dall’allenatore Giovanni Campanella.

«Giocheremo il derby – afferma D’Agosta - per vincerlo e rimanere agganciati ai piani alti della classifica. Siamo contenti dei risultati ottenuti finora e adesso vogliamo dare continuità alle prestazioni positive. Adesso pensiamo al Modica e quindi al derby di oggi pomeriggio che giocheremo contro una squadra importante. Non abbiamo timore dell’avversario, questo è importante precisarlo, e lo aggrediremo sin da subito nel tentativo di bloccare i tanti uomini di qualità che si ritrova. Hanno dei portatori di palla bravi dunque ci sarà da stare concentrati. Tra l’altro – aggiunge – non si tratterà dello stesso Modica visto in coppa Italia. Sono sicuro che oltre a scendere in campo con uomini diversi giocherà al Comunale con un altro tipo di mentalità».

Fiducioso è anche il neo-dirigente della società vittoriese Salvatore Marino, spinto da una grande passione per i colori biancorossi ad entrare in dirigenza: «Sono convinto che si tratterà di un bel derby. I ragazzi sono carichi e durante la settimana hanno svolto degli allenamenti precisi e mirati. L’obiettivo è quello dei 3 punti. Tornano tutti gli assenti e l’allenatore Campanella avrà l’intero organico a disposizione».

Da ricordare per l’occasione l’evento della «Giornata Biancorossa». I prezzi per assistere alla partita verranno ridotti e per i ragazzi di età inferiore e pari ai quattordici anni l’ingresso sarà gratuito. «Teniamo molto – conclude Marino – alla presenza dei nostri tifosi, il calore del pubblico è fondamentale per i nostri ragazzi».