Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:41 - Lettori online 885
VITTORIA - 17/11/2012
Sport - Calcio, Eccellenza: Campanella ha gli uomini contati, Zaccanti allontanato dalla società

Tre assenze di peso nel Vittoria contro il Villafranca

Il presidente Giovanni Manoforte: «Giocare a tutti i costi per la vittoria. L’obiettivo nostro deve essere questo, specialmente in un momento così importante del campionato"

Il Vittoria torna a giocare in casa contro il Villafranca. E per i biancorossi di Campanella i problemi maggiori arrivano dalle assenze. Fuori per squalifica Moring, Patti e Cocimano. Oltre ai citati mancherà sicuramente anche la punta Zaccanti ormai in rotta di collisione con la società.

Ma la squadra allenata dal tecnico etneo non vuole piangersi addosso, e nonostante le varie tegole, torna alla carica con il suo presidente Giovanni Manoforte. «Giocare a tutti i costi per la vittoria. L’obiettivo nostro deve essere questo, specialmente in un momento così importante del campionato. Ci troviamo a tre lunghezze di distanza dalle prime, dunque con un successo la classifica potrebbe tornare nuovamente a sorriderci. Mantenere un’alta posizione serve anche in prospettiva mercato; una classifica del genere attira sempre grandi giocatori; cerchiamo di rimanere in quelle zone il più a lungo possibile».

Lo stesso presidente si è poi sbilanciato in chiave di innesti: «Non possiamo ancora annunciare i nomi, ma la società ha già individuato un attaccante e un centrocampista. Qualcosa potrebbe arrivare anche dietro insieme a diversi juniores. Anche in uscita ci saranno movimenti da registrare».