Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 970
VITTORIA - 20/08/2012
Sport - Calcio: i biancorossi tornano al lavoro dopo la pausa ferragostana

Vittoria pronto all’esordio in coppa contro Atletico Gela

L’asse portante c’è già, servono una punta e un paio di juniores

I punti di forza del nuovo Vittoria sono Cosimo Montalto, Filippo Raciti, Massimo Nobile, Sebastiano Sapienza, e Fabio D’Agosta. Questo dovrebbe essere l’asse portante di un Vittoria che potrà contare anche quest’anno sull’esperienza di 5 giocatori adatti alla categoria dell’Eccellenza.

Dal rischio fallimento all’iscrizione del campionato; un passo più breve di quanto ci si possa immaginare, ma stavolta il popolo biancorosso dovrà accontentarsi di obiettivi molto al di sotto di quelli che di solito rappresentano la tradizione vittoriese.

Campionato tranquillo, che in parole povere significa salvezza, il resto sarà tutto di guadagnato. Per lo meno non c’è alcun rischio d’illusione rispetto alle stagioni passate: niente capogiri e facili entusiasmi, quest’anno si parte dal basso. Giovanni Campanella e Salvatore Barravecchia, nel frattempo, continuano a lavorare sul mercato alla ricerca di una prima punta di peso. Ruolo da coprire insieme ad un altro paio di esterni di centrocampo juniores.

Il resto dell’organico dovrebbe essere al completo, soprattutto in difesa con la nuova coppia centrale formata da Nobile e Sapienza (prelevato dal Ragusa). Dietro torna anche il terzino Iuvara dopo una piccola parentesi al Real Avola. Centrocampo che ritrova il suo locale Giacomo Patti, e in avanti spazio per la prima volta al funambolico vittoriese Fabio D’Agosta, negli anni recenti trascinatore del Comiso. Il ritorno in patria era più che dovuto dopo stagioni a suon di gol con i verdarancio. Partenza ufficiale giorno 26 agosto in Coppa Italia al «Comunale». Di scena Vittoria-Atletico Gela. Ritorno al «Vincenzo Presti» previsto per il 6 settembre.

Nel testa in famiglia che il Vittoria ha disputato domenica pomeriggio contro una rappresentativa di grandi e juniores del Real Vittoria si è messo in luce il duo offensivo D’Agosta - Montalto. All’amichevole ha partecipato pure Giacomo Patti che è sulla buona via del recupero dopo uno stop per sciatalgia. In difesa buone le sintonie di gioco del duo centrale Nobile - Sapienza. La gara è terminata 10-3 per la squadra di Campanella.