Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1193
VITTORIA - 29/07/2012
Sport - Calcio: il team biancorosso ha iniziato la preparazione

Vittoria ai nastri di partenza, ecco tutte le novità

In queste ore si cerca di convincere il promettente attaccante ex Orlandina Ousmane, mentre in avanti il sogno rimane Peppe Rosa
Foto CorrierediRagusa.it

La nuova avventura è cominciata sabato pomeriggio. Il Vittoria targato ancora una volta Salvatore Barravecchia-Giovanni Campanella (foto). A loro il compito di ridisegnare il Vittoria della rinascita, lo stesso che dopo due stagioni in netto calo dovrà (in qualsiasi modo possibile) tornare a far sperare i propri tifosi.

Il ritiro del «Comunale» – quest’anno la preparazione atletica si terrà a Vittoria – rimane il primo passo di un organico ancora non del tutto completo. Quello che ci auguriamo sin da subito, tanto per non ripetere la solita manfrina di fine luglio, è che il buon Campanella non rischi di iniziare il suo percorso con una rosa (quella che adesso vi illustreremo) e di ritrovarsi, in seguito, con un gruppo di atleti stravolto dalle dinamiche di mercato. Se pensiamo ad un anno esatto fa di questi tempi – Al «Comunale» sembrava di assistere ad uno stage di calciatori in passerella, con più di sessanta atleti provati, riciclati e lasciati al proprio destino sotto voce del povero Gaetano Lucenti – il ricordo torna lampante.

Da qui, entra in gioco il discorso budget del Vittoria (lo sponsor ufficiale della stagione, intanto, sarà l’azienda locale Promoter Sud). Voce al risparmio e scelte ben oculate in tal senso. Anche se qualche piccolo strappo alla regola forse si farà. In queste ore si cerca di convincere il promettente attaccante ex Orlandina Ousmane, mentre in avanti il sogno rimane Peppe Rosa «E’ vero – conferma Barravecchia – l’ho contattato in questi giorni, ma l’idea è difficile da materializzare. In ogni caso non voglio escludere nulla». Reparto difensivo: Cavone con ogni probabilità andrà a giocare in Croazia, dunque per la porta ecco nuovamente i nomi degli ex Aglianò e Saia. Quasi certo, invece, l’arriva di Vitale tra i pali. Nel frattempo alcuni nomi ufficiali della prossima stagione: Di Pasquale, Lauretta,
La Rosa, Ronza,
Rotondo, Sapienza,
Saracino, Carnemolla 
Crisafulli, Iacopino,
Izzia, La Terra,
Patti, Pecorari,
Raciti, Vasile, 
D’Agosta, Di Noto, Montalto,
Incardona, Rizzo,
Sortino.

Novità anche all’interno dello staff tecnico, quest’anno composto dal preparatore dei portieri Leo Pellegrino (già a Vittoria in serie D insieme a Mimmo Giacomarro in panchina); preparatore atletico Giuseppe Tollini e Giuseppe Fernandez per i giovani della Junior Vittoria. «E’ un gruppo che cresce bene - dice il presidente – non voglio ancora sbilanciarmi ma il Vittoria disputerà, con questi giocatori, un campionato di buon livello».