Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1530
VITTORIA - 16/07/2012
Sport - Calcio: Le rassicurazioni del presidente della società biancorossa

Pronto il Vittoria di Barravecchia con Campanella in panchina

Si riparte con Campanella allenatore, ritiro il 28 luglio. Il presidente rassicura l’ambiente: «Ci siamo anche noi»
Foto CorrierediRagusa.it

Il Vittoria calcio di Salvatore Barravecchia (nella foto) e di Giovanni Campanella sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Eccellenza. E’ questo il duo portante di una società, quella biancorossa, che ormai da diverso tempo naviga tra le acque dell’incertezza. Scongiurato comunque il rischio di vendita del titolo, Barravecchia è tornato alla ribalta della cronaca sportiva locale dopo aver annunciato prima, e confermato qualche giorno dopo, il nome di quello che sarebbe stato l’allenatore dei biancorossi; per l’appunto Giovanni Campanella.

Quasi un colpo a sorpresa dopo che ormai tutti davano per spacciata la società ipparina. E invece pronti a ricominciare con il gruppo e gli amici di sempre. Due nuovi soci «mister x» in dirigenza (rimane l’anonimato) e ritorno di fiamma per quella passione che si chiama Vittoria calcio. Questa positiva voglia di ripartire e di non far scomparire il calcio in città, non ci toglie in ogni caso diversi punti di domanda.
Con quali risorse economiche si riuscirà a progettare l’intera stagione? Spese di campionato, trasferte, mensilità ai calciatori, medici, allenatore e tutto quanto ancora?

Difficilmente crediamo che il Comune, con il sindaco Nicosia in prima persona, sia disposto a collaborare in termini di cifre e sostegni economici con la società di Barravecchia dopo aver revocato lo stesso contributo comunale della passata stagione. Il discorso economico resta dunque di contenuto essenziale. Ad ogni modo saremmo felici qualora il nuovo gruppo di Salvatore Barravecchia riuscisse a ripianare i vecchi debiti e riportare alla luce una squadra quanto meno adatta per l’obiettivo salvezza. Altra notizia ufficiale, la data del ritiro, programmata per giorno 28 luglio con sede a Vittoria. L’organico è ancora da costruire, i soliti nomi che girano intorno all’orbita di Giovanni Campanella li conosciamo già. Sui giovani locali, invece, ci saranno delle scelte importanti da fare. Con molta probabilità saranno in molti i vittoriesi che dalla Prima Categoria passeranno in Eccellenza; tra questi Pecorari e Vasile. Poi ci sarà da convincere i vari Patti, Leone, Rotondo, Maniscalco e Cavone.

«Ho diversi nuovi sponsor – dichiara il presidente della società Salvatore Barravecchia – pronti a darmi una mano anche per quest’anno. Stiamo progettando il nuovo mercato insieme agli obiettivi da raggiungere. Avevo già annunciato con certezza che la squadra sarebbe stata composta da tanti vittoriesi, e sono sicuro che andrà così. Iscrivere la squadra al campionato era comunque un nostro primo obiettivo dopo il disinteresse generale mostrato nei mesi scorsi. Adesso siamo ai nastri di partenza, partiamo con il ritiro il prossimo 28 luglio e poi con l’allenatore valuteremo bene e in maniera oculata le diverse operazioni e scelte tecniche da portare a termine».