Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:57 - Lettori online 751
VITTORIA - 21/03/2012
Sport - Volley: quattro vittorie su 4 nel girone play off

Dietamed Vittoria contro Letojanni per restare in vetta

Le ragazze di Gianni Azzara sono reduci dal convincente successo per 3 - 0 sul Team Volley Catania

La Dietamed Vittoria ad un passo dalla qualificazione matematica. Ma l’obiettivo vero e proprio diventa adesso il primo posto nel girone play off. Dopo 4 successi su 4 (l’ultima vittima della stagione è stato il Team Volley Catania) la gara che potrebbe già decretare la matematica certezza si giocherà in casa contro il Letojanni.

Sappiamo tutti il risultato dell’andata; in casa biancorossa le ragazze del tecnico Gianni Azzara riuscirono a vincere con un 3-0 schiacciante. .

Dunque, dopo l’ultimo entusiasmante 3-0 in casa del Team Volley Catania (risultato che potrebbe decidere la stagione) battuto sia all’andata che al ritorno, rimangono da giocare le ultime due partite del girone playoff. La trasferta finale vedrà le ragazze di Azzara impegnate sul campo (si fa per dire data la struttura a dir poco imbarazzante della loro palestra) del Giavì Pedara.
La gara di sabato prossimo? Tanto rispetto del Letojanni, si tratta di un gruppo che l’anno scorso giocava in serie B. C’è molta esperienza all’interno di quell’organico, andremo lì con gli occhi ben aperti. Adesso – continua Gianni Azzara – dobbiamo dare continuità agli ultimi successi. Mettere in tasca la matematica certezza del primo posto e dopo pensare a tutto il resto. Lavoriamo ogni giorno per questo obiettivo, la strada ormai comincia a delinearsi>. Per quanto riguarda la formazione di sabato saranno tutti a completa disposizione dell’allenatore.

. Ma in tema di settore giovanile brucia ancora l’uscita di scena dalla finale del torneo under 16: .