Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 803
VITTORIA - 03/03/2012
Sport - Tennis: Gara valevole per il Grand-Prix regionale 2012

Simone Cosentino vince ultima prova weekend tennis

L’atleta vince in finale battendo in 3 set Giuseppe Cammarana
Foto CorrierediRagusa.it

Anche se di questi tempi il tennis locale non gode di grandi spunti, a Vittoria la passione per la racchetta rimane ugualmente viva. A dimostrarlo, le diverse attività agonistiche organizzate periodicamente.

E ad aggiudicarsi l’ultima prova del Torneo Week-end di IV Categoria maschile valevole per il Gran-Prinx regionale della stagione 2012, è stato Simone Cosentino, atleta locale della Virtus Tennis Vittoria. Alla rassegna sportiva - organizzata dal Circolo tennistico diretto da Salvatore Pluchino e dal giudice arbitro Giuseppe Cosentino – hanno partecipato 35 atleti suddivisi in nove gironi all’italiana (così come previsto dallo stesso regolamento per la formula adattata a questa tipologia di tornei).

Nelle due semifinali, successi per Giuseppe Cammarana (che ha battuto Giancluca Denaro per due set a zero con il punteggio di 6/2 6/1) e Simone Cosentino (altro match vinto per due set a zero con punteggio di 6/0 6/0 nei confronti di Fabio Tummino). La finalissima ha visto di fronte proprio i due porta bandiera della società organizzatrice di Vittoria, e ad aggiudicarsi come detto prima la competizione è stato il più giovane tennista Simone Cosentino, abile al ti-break nel chiudere una lunghissima contesa durata tre set (4/6 6/1 10/2). Per Cosentino un risultato di notevole caratura, perché oltre a battere il rivale di sempre, l’atleta vittoriese compie un altro importantissimo passo verso la promozione personale in Terza Categoria.

«Ci tenevamo moltissimo – sostiene il direttore tecnico del circolo Salvo Pluchino - a fare bella figura in occasione di questo torneo. E devo dire che alla fine è stata una bellissima competizione agonistica. Riuscire ad iscrivere più di 35 atleti non era facile, ecco perché la soddisfazione, da questo punto di vista, non può che aumentare. Adesso non ci fermiamo, a breve organizzeremo altri tornei importanti, come l’under 10, un altro di IV Categoria ed infine l’Open in programma per fine luglio».

Nella foto in alto i premiati