Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1287
VITTORIA - 11/11/2011
Sport - Volley: le atlete di Azzara si preparano per la terza di campionato

Entusiasmo Dietamed dopo il successo nel derby con la Pvt

A gonfie vele anche il settore giovanile della società

Ci voleva un grande derby per riportare in alto il morale del volley biancoazzurro. La Dietamed di Vittoria risorge battendo la Pvt Modica sabato scorso al Palazzetto comunale dello Sport; un 3-0 schiacciante che non ha lasciato scampo alle atlete della contea modicana, giunte a Vittoria con i migliori intenti ma costrette a tornarsene a casa con una sonora sconfitta. Un risultato che sicuramente fa scalpore, se si considera che alla vigilia non c’era altra favorita al di fuori della Pro Volley Team.

Ma le atlete di Gianni Azzara – sconfitte nella prima gara di esordio con il Pedara – hanno ribaltato le carte in tavola, dimostrando di essere in piena lotta per i vertici della classifica. Fondamentale si è rivelato il pieno recupero di Giuliana Di Emanuele e qualche altro infortunato, assenze importanti con le quali lo stesso Azzara aveva dovuto fare i conti in occasioni delle precedenti uscite.

"Per noi – sostiene il tecnico Azzara – il campionato iniziava in salita dopo la brutta parentesi di Pedara e gli infortuni di Porto Empedocle (out Ferrigno e Raniolo) per fortuna la squadra ha reagito bene con un derby perfetto. Il Modica è una società importante che mira come noi al salto di categoria, averla battuta in questo modo ci rinfranca dunque del duro lavoro svolto in settimana. Quello che conta adesso è continuare a lavorare con il massimo dell’impegno e della concentrazione. Siamo chiamati a disputare un campionato importante".

A GONFIE VELE ANCHE IL SETTORE GIOVANILE DELLA DIETAMED

L’under 16 – allenata sempre da Gianni Azzara, autentico factotum all’interno del Palazzetto – vince la prima gara d’esordio contro l’Ardens Ragusa ( 3 – 0 ) e si candida come protagonista alla vittoria finale del campionato Primavera. "Contiamo molto – assicura il dirigente Di Quattro – nel nostro settore giovanile. Sono loro, infatti, che dovranno prima o poi costituire il futuro della primasquadra. C’è voglia di fare bene anche in quest’ottica".